Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Interessato il territorio di Cison di Valmarino

OPERAZIONE DEL NOE: 2 ARRESTI ED UNA CAVA SEQUESTRATA

Nei guai anche un carabiniere per favoreggiamento


TREVISO -  I Carabinieri del Gruppo per la Tutela dell’Ambiente di Milano hanno eseguito un'operazione che ha interessato la provincia di Treviso, oltre che di Venezia e Padova, hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari e cinque misure interdittive, oltre a numerose perquisizioni e sequestro di beni, emesse dal gip di Venezia a carico di appartenenti ad una banda responsabile di attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti. Colpiti sono stati amministratori e responsabili di impianti e società nel settore della gestione dei rifiuti e dei trasporti. I Carabinieri del NOE di Treviso hanno anche sequestrato una cava a Cison di Valmarino e degli automezzi utilizzati per il trasporto e movimentazione dei rifiuti. Fra gli indagati, agli arresti domiciliari, Mauro Zuccarello e Federico Lot. Altre cinque misure interdittive riguardano due trasportatori, Paolo Dal Zilio e Michelino Marchiori, e il titolare della discarica, Claudio Cadamuro. Nei guai anche un appuntato dei carabinieri in servizio nel trevigiano accusato di rivelazione di segreto d’ufficio e favoreggiamento personale per aver informato alcune fra le persone indiziate, nel corso delle indagini, sulla presenza di autoveicoli in dotazione al Noe nelle aree oggetto di osservazione.