Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Canali esondati, 23 interventi dei vigili del fuoco

LA PIOGGIA FA CROLLARE IL MURO DI VILLA BARBARO A MASER

Allagamenti a Cornuda e in tutta la Pedemontana


CORNUDA - Il maltempo continua a flagellare la Marca. Una bomba d’acqua si è abbattuta nella notte in particolare nell’area del Montebellunese e della Pedemontana. Fortunatamente nessuna persona ha riportato conseguenze, ma ben 23 sono stati gli interventi dei vigili del fuoco per prosciugare strade, abitazioni e garage allagati, nei comuni di di Cornuda, Pederobba, Monfumo, Maser e in località Levada.
L’emergenza maggiore è scattata proprio a Cornuda, dove, a causa dell’intensa pioggia, è esondato il canale Rubianco, invadendo rimesse e pian terreni di diversi edifici e trasformando le vie in torrenti. La massa di acqua e fango ha poi raggiunto anche la frazione di Villa Raspa, sempre a Cornuda, e Levada nel vicino comune di Pederobba, facendo tracimare pure il canale Nasson.
A Maser, oltre agli allagamenti e alla caduta di rami di piante, è anche franato un tratto della cinta muraria della storica Villa Barbaro.
25 squadre dei Vigili del fuoco, con numerosi mezzi, motopompe e idrovore, hanno lavorato dalle 20.30 fino alle 3 della mattina successiva, insieme alle squadre della Protezione civile, agli operai e ai sindaci dei comuni colpiti.