Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Durante l'estate aumentano l'abbandono di immondizia e i danneggiamenti

A VILLORBA CITTADINI DETECTIVE CONTRO I FURBETTI DEI RIFIUTI

L'invito del vicesindaco Bonan: "Segnalateci gli incivili"


VILLORBA - Cestini stracolmi, spazzatura abbandonata, piccoli vandalismi: episodi che purtroppo si moltiplicano durante i mesi estivi. Per questo a Villorba, l'amministrazione comunale chiede l'aiuto dei cittadini per individuare i responsabili .“Risvegliamo la nostra tradizionale attenzione verso la comunità – dice con forza il vicesindaco Giacinto Bonan – e riprendiamo a segnalare fatti o atteggiamenti, frequenti nel periodo estivo, che offendono il patrimonio pubblico e la civile convivenza". Attraverso telefonini e social network, i residenti sono dunque invitati a segnalare eventuali atti alle autorità competenti, magari inviando informazioni utili per giungere ad identificare gli autori delle irregolarità: "Più volte le segnalazioni giunte, ad esempio, per il tramite della pagina Facebook del Comune, ci hanno permesso di intervenire con tempestività - continua Bonan -. Quindi se avete assistito ad un incidente che ha procurato danni alle barriere poste a sicurezza delle piste ciclopedonali, se avete visto qualcuno abbandonare i rifiuti domestici lungo la strada o sui cestini di cortesia, avvisate subito la Polizia locale o documentate il fatto e inviatelo alla nostra attenzione. Ogni danno cagionato da sconosciuti al patrimonio pubblico distoglie risorse e ci impoverisce, anche culturalmente”.