Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'analisi della Cna: un giorno in più dell'anno scorso

A TREVISO IL TAX FREE DAY SI FESTEGGIA IL 27 LUGLIO

Fino ad allora gli imprenditori lavorano per il Fisco


TREVISO - Quest’anno, gli imprenditori trevigiani finiranno di pagare le tasse il 26 luglio e venerdì 27 potranno festeggiare il Tax Free Day. Un giorno più tardi rispetto al 2016 e due in più rispetto al 2016.
Segno che la pressione fiscale continua a salire. A calcolarne il peso, è il rapporto annuale curato dall’Osservatorio permanente CNA, giunto alla 5ª edizione, che analizza l’andamento della tassazione sulle piccole aziende in 137 città italiane, tra le quali tutti i capoluoghi di provincia.
Con un Total tax rate, l’indicatore complessivo dell’imposizione fiscale, salito al 57,1%, Treviso rimane tra le città dove la pressione è più contenuta, ma il capoluogo della Marca scende dal 13esimo al 18esimo posto della classifica dei comuni esaminati.
Il Comune peggiore per tassazione rimane ancora Reggio Calabria, con un Ttr del 73,4%, e il migliore è torna ad essere Gorizia al 53,8%, che supera Trento, capolista l’anno scorso.