Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'analisi della Cna: un giorno in più dell'anno scorso

A TREVISO IL TAX FREE DAY SI FESTEGGIA IL 27 LUGLIO

Fino ad allora gli imprenditori lavorano per il Fisco


TREVISO - Quest’anno, gli imprenditori trevigiani finiranno di pagare le tasse il 26 luglio e venerdì 27 potranno festeggiare il Tax Free Day. Un giorno più tardi rispetto al 2016 e due in più rispetto al 2016.
Segno che la pressione fiscale continua a salire. A calcolarne il peso, è il rapporto annuale curato dall’Osservatorio permanente CNA, giunto alla 5ª edizione, che analizza l’andamento della tassazione sulle piccole aziende in 137 città italiane, tra le quali tutti i capoluoghi di provincia.
Con un Total tax rate, l’indicatore complessivo dell’imposizione fiscale, salito al 57,1%, Treviso rimane tra le città dove la pressione è più contenuta, ma il capoluogo della Marca scende dal 13esimo al 18esimo posto della classifica dei comuni esaminati.
Il Comune peggiore per tassazione rimane ancora Reggio Calabria, con un Ttr del 73,4%, e il migliore è torna ad essere Gorizia al 53,8%, che supera Trento, capolista l’anno scorso.