Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito, i vigili del fuoco hanno circoscritto il rogo

IN FIAMME AZIENDA DI VERNICIATURA A MOTTA

L'incendio scoppiato alla Finver di via Marche


MOTTA DI LIVENZA - Un vasto incendio è divampato nella prima mattina di oggi in un'azienda di Motta di Livenza, la Finver, specializzata nella verniciatura industriale e situata in via Marche.
Nessuna persona è rimasta ferita. L'allarme è scattato alle 6.50: sul posto sono giunti i vigili del fuoco oltre che dal locale distaccamento, anche da Treviso, Conegliano e San Donà con otto automezzi, tra cui tre autobotti, un carro schiuma, un’autoscala, tre autopompe serbatoio e venti operatori. Le squadre sono riuscite a circoscrivere e spegnere le fiamme, evitando l’estensione del rogo all’intero stabilimento. L’incendio, tuttavia, ha interessato anche una parte del tetto. Sono ora in corso le operazioni di messa in sicurezza del capannone. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco.