Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla guida un'amica che è riuscita a liberarsi dopo ore

IL FRATELLO DEL SINDACO DI CRESPANO MUORE IN AUTO

Lorenzon Rampin fuori strada ad Asiago


LUSIANA (VI) - Un uomo ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto nella notte sull'Altopiano di Asiago, lungo la provinciale 69 tra i comuni di Lusiana e Conco, il località Vitarolo. La vittima è Lorenzo Rampin, 39 anni, originario di Crespano del Grappa. E' il fratello di Annalisa Rampin, sindaco del comune trevigiano.
Secondo la prima ricostruzione il giovane viaggiava su un'auto guidata da un'amica 37enne, residente a Lusiana: la coppia era diretta propria all'abitazione di quest'ultima. All'improvviso, però, per cause ancora da accertare, la vettura, una Mercedes Classe A, ha sbandato, ha sfondato il guard rail ed è volata per una decina di metri nella scarpata in mezzo al bosco.
Per l'uomo non c'è stato nulla da fare, la donna, ferita, è riuscita a liberarsi dall'abitacolo contorto solo dopo diverse ore, verso le 5 di mattina. E' riuscita a risalire il pendio, fino alla strada, dove ha bloccato un automobilista di passaggio, che ha allertato i soccorsi. Sul posto i carabinieri, i vigili del fuoco e il Suem di Asiago, che ha accompagnato la 37enne in ospedale, anche se le sue condizioni non risultano gravi. Il medico, invece, non ha potuto far altro che constare il decesso di Rampin.