Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla guida un'amica che è riuscita a liberarsi dopo ore

IL FRATELLO DEL SINDACO DI CRESPANO MUORE IN AUTO

Lorenzon Rampin fuori strada ad Asiago


LUSIANA (VI) - Un uomo ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto nella notte sull'Altopiano di Asiago, lungo la provinciale 69 tra i comuni di Lusiana e Conco, il località Vitarolo. La vittima è Lorenzo Rampin, 39 anni, originario di Crespano del Grappa. E' il fratello di Annalisa Rampin, sindaco del comune trevigiano.
Secondo la prima ricostruzione il giovane viaggiava su un'auto guidata da un'amica 37enne, residente a Lusiana: la coppia era diretta propria all'abitazione di quest'ultima. All'improvviso, però, per cause ancora da accertare, la vettura, una Mercedes Classe A, ha sbandato, ha sfondato il guard rail ed è volata per una decina di metri nella scarpata in mezzo al bosco.
Per l'uomo non c'è stato nulla da fare, la donna, ferita, è riuscita a liberarsi dall'abitacolo contorto solo dopo diverse ore, verso le 5 di mattina. E' riuscita a risalire il pendio, fino alla strada, dove ha bloccato un automobilista di passaggio, che ha allertato i soccorsi. Sul posto i carabinieri, i vigili del fuoco e il Suem di Asiago, che ha accompagnato la 37enne in ospedale, anche se le sue condizioni non risultano gravi. Il medico, invece, non ha potuto far altro che constare il decesso di Rampin.