Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla guida un'amica che è riuscita a liberarsi dopo ore

IL FRATELLO DEL SINDACO DI CRESPANO MUORE IN AUTO

Lorenzon Rampin fuori strada ad Asiago


LUSIANA (VI) - Un uomo ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto nella notte sull'Altopiano di Asiago, lungo la provinciale 69 tra i comuni di Lusiana e Conco, il località Vitarolo. La vittima è Lorenzo Rampin, 39 anni, originario di Crespano del Grappa. E' il fratello di Annalisa Rampin, sindaco del comune trevigiano.
Secondo la prima ricostruzione il giovane viaggiava su un'auto guidata da un'amica 37enne, residente a Lusiana: la coppia era diretta propria all'abitazione di quest'ultima. All'improvviso, però, per cause ancora da accertare, la vettura, una Mercedes Classe A, ha sbandato, ha sfondato il guard rail ed è volata per una decina di metri nella scarpata in mezzo al bosco.
Per l'uomo non c'è stato nulla da fare, la donna, ferita, è riuscita a liberarsi dall'abitacolo contorto solo dopo diverse ore, verso le 5 di mattina. E' riuscita a risalire il pendio, fino alla strada, dove ha bloccato un automobilista di passaggio, che ha allertato i soccorsi. Sul posto i carabinieri, i vigili del fuoco e il Suem di Asiago, che ha accompagnato la 37enne in ospedale, anche se le sue condizioni non risultano gravi. Il medico, invece, non ha potuto far altro che constare il decesso di Rampin.