Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualitā
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, Č 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ancora un incidente in autostrada poco prima delle 13

SCHIANTO SUL PASSANTE A PREGANZIOL, MUORE UNA DONNA

Camion tampona auto, altri due feriti


PREGANZIOL - Ancora sangue sulle autostrade italiane e venete. Dopo i gravissimi incidenti avvenuti a Bologna e a Padova, il teatro stavolta è il Passante di Mestre, sulla A4: intorno alle 12.45, un camion ha tamponato un'auto, poco dopo il casello di Preganziol, in direzione Trieste, all'altezza dello svincolo con la A27. Morta una donna, seduta sul sedile posteriore della vettura, una Mercedes. Feriti gli altri due occupanti, entrambi portati in ospedale: un uomo, riaminato sul posto, è in gravi condizioni, un'altra donna ha riportato traumi più lievi.
Illeso l'autista del mezzo pesante: il tir, con targa ungherese, ha perso una ruota.
Le cause dello scontro sono al vaglio della Polizia stradale, intervenuta sul posto insieme ai Vigili del fuoco, giunti da Mestre e da Treviso con l'autogru e altri due veicoli, il Suem 118 e il personale ausiliario di Cav, la società di gestione del Passante. Le operazioni di soccorso sono durate circa un'ora, ma, con la circolazione limitata alla sola corsia di sorpasso, si sono formate comunque lunghe code.