Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ancora un incidente in autostrada poco prima delle 13

SCHIANTO SUL PASSANTE A PREGANZIOL, MUORE UNA DONNA

Camion tampona auto, altri due feriti


PREGANZIOL - Ancora sangue sulle autostrade italiane e venete. Dopo i gravissimi incidenti avvenuti a Bologna e a Padova, il teatro stavolta è il Passante di Mestre, sulla A4: intorno alle 12.45, un camion ha tamponato un'auto, poco dopo il casello di Preganziol, in direzione Trieste, all'altezza dello svincolo con la A27. Morta una donna, seduta sul sedile posteriore della vettura, una Mercedes. Feriti gli altri due occupanti, entrambi portati in ospedale: un uomo, riaminato sul posto, è in gravi condizioni, un'altra donna ha riportato traumi più lievi.
Illeso l'autista del mezzo pesante: il tir, con targa ungherese, ha perso una ruota.
Le cause dello scontro sono al vaglio della Polizia stradale, intervenuta sul posto insieme ai Vigili del fuoco, giunti da Mestre e da Treviso con l'autogru e altri due veicoli, il Suem 118 e il personale ausiliario di Cav, la società di gestione del Passante. Le operazioni di soccorso sono durate circa un'ora, ma, con la circolazione limitata alla sola corsia di sorpasso, si sono formate comunque lunghe code.