Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Check up per 5 giocatrici della Nazionale femminile, in raduno a Treviso

BASKET, ALLA GIOVANNI XXIII LE VISITE DI IDONEITÀ SPORTIVA

Giujusa: "La prevenzione è per tutti la miglior cura"


MONASTIER - Il primo obiettivo è la Qualificazione ai Campionati Europei. La Nazionale di Basket femminile è al comando del girone H ma saranno gli ultimi due impegni di novembre a definire le squadre che accederanno all’Eurobasket Women 2019.
Intanto continuano gli allenamenti preparatori della nazionale, in queste settimane in raduno al completo alla Ghirada di Treviso. Mercoledì è stato il giorno del check up medico, fase necessaria per ottenere l’idoneità all’attività agonistica. Cinque giocatrici, tra cui la 29enne trevigiana Giorgia Sottana, hanno scelto la casa di cura “Giovanni XXIII di Monastier per sottoporsi agli esami di routine previsti: dal controllo dell’acuità visiva a quello del senso cromatico, dalla spirometria all’elettrocardiogramma, sia di base che sotto sforzo.

L’obbligo per gli atleti agonisti di sottoporsi annualmente alla visita di medicina dello sport è stato introdotto nel 1982. Da allora il tasso di mortalità nello sportivo è calato vertiginosamente e ancora oggi l’Italia è all’avanguardia a livello mondiale.
Ma il messaggio dell’importanza della prevenzione deve raggiungere tutti. anche coloro che praticano un’attività anche solo a livello amatoriale.

Finito il check up, le atlete della nazionale femminile di Basket hanno donato alla Giovanni XXIII una maglietta autografata e sono rientarte alla Ghirada per prepararsi in vista delle imminenti amichevoli.

Gli interventi del Medico Sportivo della Nazionale femminile di basket, dott. Pier Giuseppe Tettamanti, del Primario di Cardiologia e Medicina dello Sport della Casa di Cura Giovanni XXIII di Monastieril, dott. Totò Giujusa, la giocatrice trevigiana Giorgia Sottana.