Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Faloppa (Confcommercio): "Manca un 10% dei posti disponibili"

BOOM DI TURISTI: JESOLO CERCA 2MILA CAMERIERI

Ottima stagione per alberghi e ristoranti


JESOLO - “Per i turisti di Jesolo, quello delle zanzare è l’ultimo dei loro pensieri.” Stanco delle notizie esageratamente allarmistiche in merito al virus West Nile, il presidente di Confcommercio San Donà-Jesolo, Angelo Faloppa, interviene facendo il punto della situazione a pochi giorni dal giro di boa di Ferragosto. “La località sta rispondendo molto bene - Afferma Faloppa - ci sono molti turisti e la stagione può già essere considerata positiva. Non solo non ci sono cancellazioni, ma i clienti chiedono di prolungare la permanenza. Gli hotel sono praticamente con il tutto esaurito; ristoranti e locali notturni molto soddisfatti.”

Due i crucci per il presidente di Confcommercio: i negozi tradizionali, in crisi da diversi anni, e la ricerca di personale da parte di hotel e ristoranti. Solo a Jesolo – sottolinea Faloppa - si ricercano quasi 2000 camerieri: “La ricerca di personale è in tutte le strutture. Ci si telefona tra colleghi, tutti sono in difficoltà. Ne mancherà un 10%, perché qualsiasi struttura che ha una decina di dipendenti, ne cerca minimo uno o due. Vuol dire avere 1500-2000 richieste che non vengono esaudite. C’è il portale “Soluzione Lavoro” che raccoglie offerte e proposte di lavoro da tutta Italia ma non riesce a dare soddisfazione a tutti. Addirittura la Croazia, che era un bacino che ci dava del personale, adesso viene ad attingere camerieri professionali da noi.”