Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/300: PRIMA VITTORIA DA PRO PER L'EX CALCIATORE LUCA HERBET

L'australiano si impone a sorpresa nel Dubai Desert Classic


DUBAI - Concluso il Championship di Abu Dhabi, l’European Tour è rimasto ancora negli Emirati Arabi Uniti, per la disputa dell’Omega Dubai Desert Classic. Si gioca sul percorso dell’Emirates GC, a Dubai, con sei italiani in campo: Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Renato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Costituito in Provincia un gruppo di lavoro di tecnici e di ingegneri

PONTI E VIADOTTI: PARTONO I CONTROLLI

Il Presidente Marcon: "Prima o poi bisogna intervenire sul ponte di Vidor"


Il ponte di Vidor TREVISO Una task force per fare una ricognizione di strade, ponti e viadotti in tutta la Marca. E' quella messa in campo dalla provincia di Treviso dopo le richieste che il ministero dei Trasporti ha fatto all'indomani della tragedia di Genova.
Un gruppo di tecnici che dovranno certificare lo stato di salute delle infrastrutture e segnalare eventuali criticità. "Manca ancora la richiesta ufficiale - spiega il Presidente provinciale Stefano Marcon - Ma sembra che la relazione debba arrivare al Ministero entro il 1 settembre. Nella nostra provincia non ci sono situazioni allarmanti. Quella che desta maggiore preoccupazione è quella relativa al ponte di Vidor, dove però c'è già un progetto che abbiamo discusso con il sindaco".
Il team messo in piedi dalla Provincia si interessarà anche della disciplina del traffico pesante sulle strada, in modo particolare quello relativo ai trasporti eccezionali oltre una certa portata.