Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lettera di indignazione al Presidente ANA Sebastiano Favero.

ALPINI CONTRO MAGLIETTA SALVINI

Le penne nere: "Siamo apartitici"


Una lettera indirizzata al trevigiano Sebastiano Favero, Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini per esprimere "indignazione" dovuta al fatto che il vicepremier Matteo Salvini ha indossato la maglietta degli Alpini con i simboli dell'Adunata del Centenario. Maglietta regalatagli dalla ditta che ha in concessione il marchio in alcune occasioni pubbliche .L’ha scritta Luigi Boffi penna nera e Presidente della sezione milanese. La riposta del Carroccio non si è fatta attendere e per bocca del deputato Fabio Boniardi ha chiesto la rimozione dell’autore della missiva. E’ polemica tra gli alpini e il ministro dell’Interno tanto che sul sito dell’Ana è comparso nel pomeriggio un comunicato: poche righe dove si riafferma quanto indicato dall’articolo 2 dello statuto dell’associazione: ovvero la natura apartitica del gruppo. “Ogni accostamento dei nostri simboli a situazioni politiche, personaggi politici o altro non è promosso né voluto dall’Ana” si legge nel comunicato