Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'infrastruttura attuale ormai inadeguata al traffico

"FACCIAMOLO", IL PD CHIEDE DI COSTRUIRE IL NUOVO PONTE DI VIDOR

Ordine del giorno per sollecitare la Regione


VIDOR - Oltre 23mila veicoli, di cui 4mila mezzi pesanti, transitano ogni giorno sul ponte di Vidor. Un conteggio, anzi, per difetto, risalendo ormai ad alcuni anni addietro.  Numeri che confermano come l'infrastruttura sia strategica, uno dei principali collegamenti tra Destra e Sinistra Piave della Marca Trevigiana. E allo stesso tempo come l'attuale ponte, costruito agli inizi del '900 poi rifatto dopo i bombardamenti della Prima guerra mondiale e ristrutturato ancora dopo il secondo conflitto, sia ormai del tutto inadeguato alle esigenze attuali.
Non a caso il Partito Democratico ha lanciato lo slogan "Facciamolo", ovviamente riferito al nuovo ponte, ed ha proposto un ordine del giorno, da adottare da parte delle amministrazioni locali interessate, per sollecitare la Regione ad acellerare i tempi per la realizzazione della nuova opera. Il Pd ha dato vita ad una manifestazione - conferenza stampa, proprio nel piazzale all'imbocco del passaggio: presenti, tra gli altri, il deputato Roger De Menech, l'ex senatrice Laura Puppato, il consigliere regionale Andrea Zanoni, la segretaria del circolo di Pederobba, Luciana Fastro. Primo punto, il rapido finanziamento per completare l'ultima fase della progettazione dell'infrastruttura.

Galleria fotograficaGalleria fotografica