Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Calli e campielli saranno invasi dall'arte di oltre 30 compagnie internazionali

LA LUNA NEL POZZO: TORNA A CAORLE IL TEATRO IN STRADA

Da mercoledì 29 agosto a domenica 2 settembre


CAORLE - Apre mercoledì 29 agosto la 23a edizione del festival internazionale del Teatro in stradaLa Luna nel pozzo”, in programma fino a domenica 2 settembre a Caorle. Nei cinque giorni, complessivamente, oltre 30 le compagnie e gli artisti attesi che si esibiranno nei campielli e nelle calli della cittadina lagunare in più di 100 performance e spettacoli di clownerie, mimo, spettacoli di fuoco, marionette, teatro ottico e di figura, acrobatica, commedia dell’arte, equilibrismo…

L’evento è promosso dal Comune di Caorle e organizzato dall’associazione culturale Arci Carichi Sospesi di Padova, in partnership con United for Busking, network italiano di festival internazionali di arte di strada, con il patrocinio della Regione del Veneto e in collaborazione con il Consorzio di promozione turistica del Veneto orientale.

Sarà l’esibizione Witty Look Show del duo giapponese Witty Look a inaugurare mercoledì 29 la manifestazione alle ore 21 in piazza Sant’Antonio: in una performance di alto livello, il mondo dei cartoni animati incontra un campione di monociclo e un clown acrobatico. Vincitrice di molti premi internazionali, e in scena solo per questa serata di apertura, la compagnia svizzera Baccalà con Pss Pss, spettacolo virtuoso ed esilarante dove l’acrobazia diventa un mezzo per comunicare. L’assenza di parole è il tratto distintivo dell’arte del mimo ben rappresentata nella performance Felicetto, in cui il solista spagnolo Ivan Pagani, guidato da sfera fluttuante, ci condurrà nel suo bizzarro mondo…

Nelle serate successive il cartellone del festival, si arricchisce di artisti particolarmente noti nel panorama internazionale del teatro in strada, a partire dalla compagnia di circo contemporaneo inglese Lost in Translation Circus, che giovedì 30 agosto, alle ore 20.30, si esibirà in anteprima mondiale con D’Emblée. I sei artisti di diverse nazionalità, tramite il linguaggio delle arti acrobatiche, coinvolgeranno i presenti nella lotta che ogni giorno affrontano con le loro molteplici identità create per il palcoscenico: un gioco all’interno e all’esterno della tenda con personaggi colorati, rumorosi, esagerati, che tornano ad essere, poi, loro stessi. Il secondo spettacolo della compagnia, in anteprima nazionale a Caorle, sarà presentato al pubblico venerdì 31 (ore 21.10): in Hotel Paradiso ci racconteranno la storia degli inquilini del bislacco albergo e della battaglia per salvare la propria casa.

Viene invece dal Canada AbrakadaBOOM Cirkus, che in Spetacle de feu uniranno circo, acrobazia e… fuoco in un mix esplosivo. Gli acrobati del duo argentino Compagnia Depaso in La Trottola “voleranno” su cinghie e corda come vere e proprie…trottole!

Circo, acrobazie e musica accomunano le francesi La Burrasca in Obstinées e gli spagnoli Odé Zulé in Bohemios de pocas luces: le prime, un trio tutto al femminile, proveranno “ostinatamente” a costruire la loro struttura a suon di musica e performance circensi; i secondi, invece, daranno vita a un remix di classici, colonna sonora dello spettacolo fatto di giocoleria e pittura.

Ancora musica e clownerie con gli italiani Jashgawronsky Brothers, quattro fratelli che in Popbins utilizzeranno strumenti musicali costruiti con materiale da riciclo, creando così un originale repertorio che spazia dal pop alla musica classica, passando per il jazz e i classici del rock.

Originale anche lo stile musicale dell’argentina Orquesta Informal de Rosario: con la performance Latin -Gipsy-Fiesta ci propone una creativa combinazione di musica popolare, classica, elettrica e acustica.

Numerosi altri gli artisti e le compagnie in calendario nelle cinque serate. Ancora dall’Italia Agro The Clown (clownerie e mimo), Bubble on Circus (bolle e magia), Circo Carpa Diem (acrobatica), Teatro per Caso (performance itinerante su trampoli), Compagnia Pouët (teatro di figura), Pierdomenico Simone (commedia dell’arte), Lucignolo (fuoco e danza) e Zip (equilibrismo e clownerie); dalla Spagna presenti Solano Barbal (bicicletta acrobatica e marionette), Nikita Val (danza butoh e manipolazione di oggetti); dall’Argentina i Clap Clap Circo (giocoleria e clownerie). A rappresentare la Germania l’artista Kabaré Púpala Marionetas (marionette), mentre dalla Grecia giungono gli Antampantahou (marionette). Dalla Francia l’acrobata Léa Legrand, la Compagnia Soralino (equilibrismo), Atelier ACT3 (teatro ottico e marionette a filo).

E per i più piccoli in programma anche momenti tutti dedicati a loro, come le installazioni fiabesche curate da Piano T Once Upon a time, la Performance di pittura dal vivo non stop dell’argentino Raul Amoros, lo spazio del Truccabimbi dell’artista Crispy e la performance itinerante di teatro di figura Il gorilla innamorato di Teatrino di Puck.

Novità di quest’edizione, nei bar del centro gli aperitivi con reading e racconti che vedono protagonista il mare, accompagnati da musica dal vivo: la compagnia Carichi Sospesi con Santiago e il solista Paolo Franciosi in Onde sonore ci invitano ad ascoltare e rivivere le parole di scrittori e poeti che nel corso dei secoli hanno saputo dialogare con il mare, restituendoci pagine memorabili.

Galleria fotograficaGalleria fotografica