Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club pių vicino alla cittā di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Protesta choc di Forza Nuova dopo la violenza ad una 15enne

MANICHINO NERO IMPICCATO

Il sindaco di Jesolo condanna il gesto


JESOLO. Una sagoma di cartone colorato di nero con un cappio e fatta penzonale sulle piazze di Jesolo. Protesta choc nella notte da parte di alcuni militanti di Forza Nuova. La sagoma era accompagnata dalla scritta "Pena di morte per gli stupratori". I militanti nei giorni corsi avevano annunciato un'azione ed anche l'intenzione di riprendere le loro "passeggiate notturne" contro il degrado e la criminalità. Il gesto di questa notte arriva  dopo l'episodio di cronaca che ha visto una 15enne violentata da un immigrato di 25 anni rinchiuso ora in carcere. Il sindaco Valerio Zoggia dopo aver annunciato che il comune si costituirà parte civile contro il presunto stupratore, condanna il gesto di Forza Nuova che rischia di far aumentare la tensione e rovinare l'immagine della cittadina balneare.