Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pubblicato il bando del progetto "Non stiamo zitti: Stop al bullismo"

TELEFONO AZZURRO SELEZIONA SEI GIOVANI

Si cercano sei volontari tra i 18 e i 28 anni


TREVISO. SOS Il Telefono Azzurro onlus seleziona 6 giovani volontari, tra i 18 e i 28 anni, all’interno del Servizio Civile Regione Veneto con il progetto “Non stiamo zitti: Stop al bullismo” per la sede di Treviso.

Partendo da uno studio del fenomeno del bullismo, il progetto “Non stiamo zitti” si propone di attivare momenti di confronto tra giovani attraverso la peer education, di organizzare incontri tematici nelle scuole locali rivolti agli studenti (8-17 anni), di organizzare attività formative rivolte agli operatori giovanili, di produrre e diffondere materiali di supporto alla comunicazione sulle tematiche del bullismo e del cyberbullismo. Il progetto che Telefono Azzurro propone offre l’occasione a tutti i giovani interessati di vivere un periodo di 12 mesi affermando in prima persona i diritti dei bambini e degli adolescenti, attraverso un’esperienza di crescita, di formazione, di acquisizione di capacità e di competenze, così da porre l’attenzione verso i bisogni del territorio in cui il progetto si inserisce e all’impatto sulla società civile. Il ruolo dei volontari sarà quello di affiancamento e supporto a tutte le figure professionali coinvolte attraverso la conduzione di spazi autonomi gestionali, una volta acquisite buone conoscenze di base e padronanze comunicative relazionali. Il Servizio Civile Regionale prevede un impegno di 30 ore distribuite su 5 giorni a settimana, il riconoscimento di un contributo giornaliero di €15 e la partecipazione a un percorso formativo, al termine del quale verrà rilasciato un attestato di partecipazione con l’indicazione delle attività svolte durante l’anno e le competenze acquisite.

Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14:00 del 17 settembre 2018 attraverso le modalità e con la documentazione indicate sul sito www.azzurro.it alla sezione Azzurro Blog, mentre maggiori informazioni potranno essere richieste agli indirizzi e-mail serviziocivile@azzurro.it e coordinamentovolontari@azzurro.it