Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/309: NEL "BARRACUDA", A MORDERE È L'AMERICANO MORIKAWA

Il torneo in Nevada uno degli ultimi giocati prima dello stop


RENO (USA) - Il torneo ha avuto luogo in un momento in cui i big mondiali erano impegnati a Memphis, nel Tennessee, ad affrontarsi nel WGC-FedEx St. Jude, mentre gli appassionati di Golf erano attratti a seguire questo campionato, il Barracuda, ufficialmente denominato Reno-Tahoe Open. Si tratta di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

82-68 per il GSA al palasport di Pieve di Soligo

TVB CEDE A UDINE NELLA PRIMA AMICHEVOLE DELL'ANNO

Usa ancora indietro, bene Antonutti e Chillo


PIEVE DI SOLIGO - Finisce con la vittoria dell'Apu Gsa Udine la sfida di Pieve di Soligo con la De' Longhi Treviso. In un palasport tutto esaurito con oltre 500 tifosi sugli spalti - come nell'amichevole che lo scorso anno aveva inaugurato l'impianto - i friulani di coach Cavina si impongono sulla formazione di Max Menetti dopo una lunga battaglia.  Partita bella e giocata punto a punto sin dalle prime battute, con Treviso brava a sfruttare il gioco in transizione per tentare subito il primo allungo. Udine però rientra presto, e fin dal secondo periodo fa corsa di testa, arrivando anche al +10 (44-34 in avvio di terzo periodo) grazie a un break di 11-0. Sospinta dai propri tifosi, la De' Longhi ci prova fino alla fine, rientrando anche a -1 all'ultima pausa. Nella quarta frazione tuttavia l'Apu trova l'allungo decisivo, anche grazie al grande ex della sfida Marshawn Powell (21 punti e 9 rimbalzi), premiato alla fine come mvp e applaudito anche dai tifosi trevigiani.

DE LONGHI TREVISO-GSA UDINE 68-82 (19-19, 34-41, 53-54)
DE LONGHI Epifani 3 (1/1 da due; 1 r.), Burnett 8 (3/10, 0/1; 5 r.), Sarto 2 (1/2, 0/1; 1 r.), Alviti 8 (1/3, 2/4; 5 r.), Wayns 2 (1/5, 0/4), Antonutti 15 (3/4, 3/5; 4 r.), Barbante 4 (2/2; 1 r.), Imbrò 10 (1/2, 1/2; 2 r.), Chillo 14 (6/12; 6 r.), Uglietti 2 (1/4; 2 r.), Listuzzi ne, Agbortabi ne. All. Menetti.
GSA Mortellaro 6 (2/4 da due; 6 r.), Chiti, Pinton 5 (2/3; 1 r.), Genovese (0/1, 0/1), Cortese 4 (2/4, 0/5; 2 r.), Simpson 13 (3/7, 2/6; 6 r.), Penna 2 (0/1, 0/1; 2 r.), Nikolic 8 (3/4, 0/2; 5 r.), Pellegrino 8 (2/8, 0/1; 12 r.), Powell 21 (8/9, 2/5; 9 r.), Spanghero 15 (2/3, 3/4; 4 r.). All. Cavina.
ARBITRI: Marton, Maffei, Perocco.
NOTE T.l. TVB 10/18, GSA 16/25. TVB: da due 20/45, da tre 6/17, rimbalzi 28. GSA: da due 24/44, da tre 6/25, rimbalzi 51. Spett. 600.