Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

82-68 per il GSA al palasport di Pieve di Soligo

TVB CEDE A UDINE NELLA PRIMA AMICHEVOLE DELL'ANNO

Usa ancora indietro, bene Antonutti e Chillo


PIEVE DI SOLIGO - Finisce con la vittoria dell'Apu Gsa Udine la sfida di Pieve di Soligo con la De' Longhi Treviso. In un palasport tutto esaurito con oltre 500 tifosi sugli spalti - come nell'amichevole che lo scorso anno aveva inaugurato l'impianto - i friulani di coach Cavina si impongono sulla formazione di Max Menetti dopo una lunga battaglia.  Partita bella e giocata punto a punto sin dalle prime battute, con Treviso brava a sfruttare il gioco in transizione per tentare subito il primo allungo. Udine però rientra presto, e fin dal secondo periodo fa corsa di testa, arrivando anche al +10 (44-34 in avvio di terzo periodo) grazie a un break di 11-0. Sospinta dai propri tifosi, la De' Longhi ci prova fino alla fine, rientrando anche a -1 all'ultima pausa. Nella quarta frazione tuttavia l'Apu trova l'allungo decisivo, anche grazie al grande ex della sfida Marshawn Powell (21 punti e 9 rimbalzi), premiato alla fine come mvp e applaudito anche dai tifosi trevigiani.

DE LONGHI TREVISO-GSA UDINE 68-82 (19-19, 34-41, 53-54)
DE LONGHI Epifani 3 (1/1 da due; 1 r.), Burnett 8 (3/10, 0/1; 5 r.), Sarto 2 (1/2, 0/1; 1 r.), Alviti 8 (1/3, 2/4; 5 r.), Wayns 2 (1/5, 0/4), Antonutti 15 (3/4, 3/5; 4 r.), Barbante 4 (2/2; 1 r.), Imbrò 10 (1/2, 1/2; 2 r.), Chillo 14 (6/12; 6 r.), Uglietti 2 (1/4; 2 r.), Listuzzi ne, Agbortabi ne. All. Menetti.
GSA Mortellaro 6 (2/4 da due; 6 r.), Chiti, Pinton 5 (2/3; 1 r.), Genovese (0/1, 0/1), Cortese 4 (2/4, 0/5; 2 r.), Simpson 13 (3/7, 2/6; 6 r.), Penna 2 (0/1, 0/1; 2 r.), Nikolic 8 (3/4, 0/2; 5 r.), Pellegrino 8 (2/8, 0/1; 12 r.), Powell 21 (8/9, 2/5; 9 r.), Spanghero 15 (2/3, 3/4; 4 r.). All. Cavina.
ARBITRI: Marton, Maffei, Perocco.
NOTE T.l. TVB 10/18, GSA 16/25. TVB: da due 20/45, da tre 6/17, rimbalzi 28. GSA: da due 24/44, da tre 6/25, rimbalzi 51. Spett. 600.