Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fermati e denunciati tre giovani

BABY LADRI IN CASA DI UNA 90ENNE

Indagini per capire se hanno compiuto altri raid


PREGANZIOL - Hanno scavalcato la recinzione in pieno giorno. Sono entrati nella casa di una novantenne di Preganziol ed hanno rovistato dappertutto mentre l'anziana stava riposando. Una vicina di casa della donna ha però visto i tre giovani, stranieri, aggirarsi con fare sospetto ed ha chiamato i carabinieri. Quando i mlitari sono arrivati hanno bloccato il terzetto di 17, 18 e 22 anni. Dopo una perquisizione sono saltati fuori i 50 euro appena rubati alla novantenne ed altri 200 euro forse il frutto di predecenti raid nelle case lungo il Terraglio. I giovani, tutti originari del Togo e residenti a Treviso, sono stati denunciati per furto.