Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/269: SETTE AZZURRI IN GARA IN GERMANIA PER L'EUROTOUR

Con una spettacolare rimonta Andrea Pavan vince il Bmw International


MONACO DI BAVIERA (GER) - Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Filippo Bergamaschi e Renato Paratore reduce quest’ultimo dall’US Open, sua prima esperienza in un major, scendono in campo al Golf Club München Eichenried di Monaco di Baviera,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A presentarlo il deputato del pd Roger De Menech

EMENDAMENTO PER SALVARE I 13 MILIONI DI TREVISO

Il testo chiede di modificare l'articolo 13 del Milleproroghe


TREVISO. Un emendamento per salvare i 13 milioni di euro previsti per Treviso è stato presentato stamattina dal deputato veneto Roger De Menech. Il testo chiede di intervenire sull’articolo 13 del progetto di legge 1117 di conversione del decreto milleproroghe riducendo da 140 a 126,5 i milioni di euro gli spazi finanziari per i comuni. «I progetti di riqualificazione a Treviso sono già stati avviati in base alla convenzione firmata il 18 dicembre scorso», nota De Menech. «È impensabile in questa fase tornare indietro. Per questo voglio che i fondi per il capoluogo della Marca siano garantiti da questo governo. Chiedo a tutti i parlamentari locali di tenere fede alle dichiarazioni di impegno per lavorare insieme a favore del territorio espresse subito dopo le elezioni. Se le parole hanno un valore, mi aspetto la piena collaborazione di tutti i colleghi».

L’emendamento fa seguito a quello presentato ieri con cui i deputati del Partito Democratico chiedono di ripristinare tutti i fondi del bando periferie pari a 500 milioni a favore dei capoluoghi di provincia e delle città metropolitane.

«Con questo provvedimento riduciamo di poco la possibilità di utilizzare gli avanzi di amministrazione da parte dei Comuni italiani», spiega il deputato, «ma diamo una grande opportunità a Treviso e a tutta la provincia di proseguire nella riqualificazione di spazi a servizio dell’intera comunità».