Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Consorzio di Tutela partner di molte iniziative a settembre

IL PROSECCO BRINDA ALLA CULTURA

Nardi: " il nostro vino espressione dell’arte italiana di fare bollicine"


SOLIGHETTO. Per il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco settembre non è solo tempo di vendemmia ma anche di cultura. Le bollicine del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG saranno protagoniste dei più importanti festival culturali nazionali che si terranno nel corso del mese.
“Il nostro Consorzio di Tutela continua a sostenere iniziative di promozione culturale perché desideriamo dare un contributo importante alle molteplici forme che può assumere la bellezza nel nostro territorio, e in generale l’Italia. Consideriamo il nostro vino espressione dell’arte italiana di fare bollicine. Un’arte che nasce da un territorio straordinario”, afferma il presidente del Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG, Innocente Nardi.
Si inizia con il Festival della Comunicazione a Camogli (Ge), dove il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore darà il benvenuto agli ospiti durante il cocktail inaugurale. L’appuntamento è per giovedì 6 settembre alle 20:00 presso la Terrazza Giulia dell'Hotel Cenobio dei Dogi. Gli ospiti del Festival potranno degustare Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG anche in occasione dei tre brunch di venerdì, sabato e domenica. www.festivalcomunicazione.it.
Si prosegue poi venerdì 14 settembre a Venezia con “Campiello Ducale. Parole e musica a palazzo” uno degli incontri dedicati ai giovani talenti, organizzati nell’ambito di Premio Campiello. In particolare, saranno presentati i cinque finalisti di Campiello giovani che il Conegliano Valdobbiadene celebrerà durante il cocktail dinner nel loggiato di Palazzo Ducale dalle 21.30. http://www.premiocampiello.org/
Infine, il venerdì 21 settembre a Pordenone sarà il territorio del Conegliano Valdobbiadene a calcare la scena. Alle 10.30, presso la Sala Convegni di Palazzo della Camera di Commercio, si terrà l’incontro “Parole e immagini dal paesaggio del Conegliano Valdobbiadene” organizzato nell’ambito del programma di Pordenonelegge. Matteo Giancotti e Gian Mario Villalta, insieme agli alunni del Liceo Flaminio di Vittorio Veneto e gli alunni dell’Isiss Da Collo di Conegliano, approfondiranno il tema del paesaggio e tracceranno una guida ideale alla lettura della realtà circostante che tanto spesso è diventata fonte di ispirazione letteraria e poetica. www.pordenonelegge.it