Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oggi l'Alzabandiera per l'inizio delle scuole

ALPINI E STUDENTI INSIEME PER IL NUOVO ANNO

Il sindaco ai ragazzi: "Studiate"


TREVISO. La tromba è quella degli Alpini di Treviso, le voci quelle degli studenti delle Stefanini. L'albadandera al primo giorno di scuola è una tradizione che si rinnova. Studenti e penne nere assieme questa mattina in nome del trivocore ma anche come augurio per l'anno scolastico. "E' un appuntamento accolto con entusiamo dai giovani - dice Carlo Martinelli del gruppo Alpini citta di Treviso - E' anche il nostro modo per fare un in bocca al lupo ai giovani prima di iniziare questo duro anno di studio"

Un'iniziativa accolta con entusiamo dai ragazzi perchè significa condividere un'esperienza con gli Alpini, il simbolo di una realtà più grande conosciuta in molti casi attraverso i racconti dei nonni. "I giovani rispondono bene e sono entusiasti - dice il dirigente scolastico Antonio Chiarparin - Per loro è un mododi sentirsi parte integrante di una realtà più grande".  Dopo l'alzabandierà e gli applausi c'è stato il "rompete le righe". Selfie e telefonini a scuola sono vietati ed ecco allora rispolverato il "cinque" dato questa volta al sindaco Mario Conte, tornato ragazzo per una mattina. Il primo cittadino ha dispensato sorrisi ma anche un consiglio: "studiate, studiate e studiate". 

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica