Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cento i candidati veneti al premio di Coldiretti promosso dai giovani imprenditori

OSCAR GREEN: 10 TREVIGIANE IN FINALE

Lunedì a Padova la proclamazione dei sei vincitori


TREVISO. Da chi produce ortaggi e li consegna a domicilio a chi crea i panettoni agricoli, da chi coltiva canapa per trasformarla in biscotti e farine a chi dà vita a nuove birre aromatizzaste con specie di fiori coltivate dalla stessa azienda. Questi i temi straordinari di 10 start up che sono state ammesse alla finale veneta di Oscar Green, il concorso voluto da Coldiretti per valorizzare le idee innovative delle nuove start up.

Quasi un centinaio i candidati veneti e oltre trecento i tifosi accreditati da tutte le province venete  che assisteranno alla finale veneta dell’Oscar Green, premio dell’innovazione in agricoltura indetto da Giovani Impresa, in programma per Lunedì 10 settembre alle ore 9.30 al Palazzo del Bo di Padova .  L’appuntamento con i progetti d’avanguardia promosso dagli under 30 di Coldiretti è giunto alla 12^ edizione e suddivide i partecipanti in sei sezioni: Campagna Amica, Creatività, Fare Rete, Impresa 3.Terra, Noi per il Sociale, Sostenibilità. I concorrenti si sono iscritti on line durante l’estate e hanno scelto di classificarsi in base alle caratteristiche della azienda che conducono evidenziando peculiarità come fantasia, capacità comunicativa, originalità, impatto ambientale, aspetti solidali, solidità economica, rapporti commerciali.

“Voglio fare i complimenti alle start up di Marca, ma più in generale a tutte le giovani imprese venete che hanno partecipato a questo magnifico concorso – sottolinea Giorgio Polegato, presidente di Coldiretti Treviso – La ricerca e l’innovazione in agricoltura è una costante che ci porta a esprimere una agricoltura green rispettosa dell’ambiente in cui noi stessi agricoltori viviamo e dei nostri veri alleati, i consumatori”.

“Oscar Green è una vera fucina di una nuova agricoltura ch fa rima con innovazione e Campagna amica   – spiega il delegato di Giovani Impresa Treviso, in sintonia con le parole di Alex Vantini delegato regionale – Le nostre aziende trevigiane e venete a pieno diritto fanno parte di quelle che danno valore al made in Italy ambito e cercato in tutto il mondo ”.  Nell’aula magna Galileo Galilei saranno proclamati i sei vincitori, uno per categoria, oltre ai finalisti che parteciperanno alla cerimonia nazionale insieme ai colleghi di tutta Italia. A  rendere istituzionale l’evento la presenza di Rosario Rizzuto Magnifico Rettore dell’Università di Padova, di Carmelo Troccoli Direttore Generale Fondazione Campagna Amica, di Franco Manzato Sottosegretario del Ministero delle Politiche Agricole, Giuseppe Pan Assessore all’Agricoltura, Pietro Piccioni e Daniele Salvagno rispettivamente Direttore e Presidente di Coldiretti Veneto. In apertura dei lavori Luciano Gamberini Direttore del Centro Ricerche HiT Human Inspired Technology dell’Università di Padova terrà una lectio magistralis.