Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I lavori di restyling sono in dirittura d'arrivo

NUOVO LOOK PER IL PRONTO SOCCORSO

Disagi dal 12 al 19 settembre per il rifacimento della pavimentazione


VITTORIO VENETO. Sono in dirittura d’arrivo i lavori di restyling del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Vittorio Veneto. Iniziato a luglio l’intervento si concluderà a fine settembre.

“I lavori ci permetteranno – sottolinea Michelangelo Salemi, direttore dell’Ospedale – di migliorare i percorsi dei pazienti, la privacy degli stessi e l’accoglienza. Verranno ricavati un nuovo ingresso e una nuova sala d’attesa riservata ai pazienti che hanno già effettuato indagini radiologiche o consulenze specialistiche e che sono in attesa di rivalutazione da parte dei medici del Pronto Soccorso. Finora questi pazienti dovevano attendere in corridoio, con tutti i disagi che questo comporta”.

In questa fase conclusiva dell’intervento, in particolare dal 12 al 19 settembre, giornate nelle quali è previsto il rifacimento della pavimentazione della porzione di corridoio compreso tra il Pronto Soccorso e ingresso TAC-RMN/timbratori sarà bloccato il transito degli utenti (e degli operatori) in quell’area. “Di concerto con il Servizio Tecnico – spiega Salemi – saranno realizzati dei percorsi alternativi, esterni, protetti. Ci scusiamo sin d'ora per gli eventuali possibili disagi”.

A luglio, oltre al restyling del Pronto Soccorso, è partito anche il cantiere relativo all’adeguamento antincendio, con la realizzazione dei nuovi sistemi di compartimentazione e rilevazione. “Abbiamo ultimato la compartimentazione del VII piano, ora partiremo con il VI – spiega il direttore del Servizio Tecnico, Peter Casagrande -. Nel periodo estivo siamo stati facilitati dal temporaneo accorpamento di alcuni Reparti, che ci ha permesso di lavorare con i locali vuoti. Da ottobre dovremo continuare i lavori in un regime di piena occupazione del nosocomio di Costa”