Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Fiom: "Punto di partenza per nuove relazioni industriali"

DOPO DIECI ANNI, TORNA L'INTEGRATIVO ALLA GOLFETTO SANGATI

Premio di risultato, welfare, sicurezza e formazione


QUINTO - Erano dieci anni che non veniva applicato un integrativo alla ditta Golfetto Sangati Srl di Quinto di Treviso, ma solo qualche settimana fa la Fiom Cgil di Treviso è riuscita a strappare alla storica azienda produttrice di molini per la lavorazione delle farine un accordo che contempla per i 110 dipendenti della sede trevigiana un incentivo economico, elementi di welfare, interventi sulla sicurezza e sulla formazione, una nuova fase di relazioni industriali.
Insieme alla ex Berga, la Golfetto Sangati Srl costituisce la GBS Group, che ha vissuto una profonda crisi tra il 2007 e il 2010, quando è stata acquisita dal Gruppo Pavan (da due mesi a questa parte della multinazionale tedesca GEA, leader nel settore alimentare, farmaceutico e lattiero-caseario). Negli ultimi anni la società ha visto crescere fatturato e marginalità, ottenendo commesse dal Sud-America e raccogliendo così la sfida dell’export.
Una situazione vivace e reddituale che, dopo dieci anni, ha permesso al Sindacato dei metalmeccanici della Cgil provinciale di aprire una fase di trattativa con la Ditta, al fine di migliorare le condizioni economiche e lavorative degli addetti. Trattativa che si è conclusa nel mese di agosto con la sigla di un accordo di secondo livello, valido per 4 anni, che vede il varo di un nuovo premio di risultato variabile (e dunque detassabile) legato a obiettivi di produttività dai 500 ai 650 euro, l’applicazione di elementi di welfare aziendale e l’accoglimento di importanti punti del contratto collettivo nazionale dei metalmeccanici in tema di sicurezza sul lavoro e di formazione continua.