Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Silvia Nizzetto, assessore alla scuola in visita alle media Felissent

INIZIA LA SCUOLA, IL SALUTO DELLA GIUNTA

Svelata ai ragazzi l'origine del simbolo @


TREVISO. Regola numero uno: puntualità. L’assessore alle Politiche per la Scuola Silvia Nizzetto ha voluto dare il buon esempio sin dal primo giorno, arrivando in anticipo rispetto alla tradizionale campanella delle otto per dare il benvenuto agli alunni delle scuole medie “Gian Giacomo Felissent” di Sant’Antonino, tornati fra libri e quaderni.

«Sono emozionata perché ho frequentato le medie proprio al “Felissent”», ha ammesso Silvia Nizzetto, che stamattina ha rivolto un augurio speciale agli studenti, radunati per l’occasione nell’Aula Magna: «Treviso può vantare istituti di altissimo livello che hanno formato eccellenze capaci di farsi valere per curiosità, intelligenza e fantasia». «Dovete essere orgogliosi della vostra scuola perché appartiene ad un territorio che, anche di recente, ha dato tanto alla comunità scientifica», ha aggiunto Nizzetto che, nei prossimi giorni, farà visita agli altri istituti della città. «A nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale esprimo l’augurio di un proficuo e sereno anno scolastico. Gli anni delle medie, in particolare, sono tanto importanti quanto indimenticabili perché vi preparano al mondo dei grandi». L’Assessore ha poi svelato ai ragazzi una curiosità: «Un simbolo noto in tutto il mondo ha origine proprio nel nostro territorio. Si tratta della chiocciolina presente negli indirizzi e-mail, che veniva utilizzata nel VI secolo dai mercanti veneziani per indicare contenitori e capacità. Insomma, noi veneti dobbiamo essere orgogliosi di chi siamo ma soprattutto della cultura, dell’arte e degli usi che abbiamo diffuso e che ancora oggi sono sotto gli occhi di tutti».