Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/282: LA SOLHEIM CUP 2019 PRENDE LA VIA DELL'EUROPA

La squadra del Vecchio Continente si impone sugli Usa nel massimo torneo femminile


GLENEAGLES  (SCOZIA) - La Solheim Cup è la massima espressione del golf delle donne, la sfida al femminile della Ryder Cup, rispetto a cui ha una storia più recente. Ha preso il nome dall’ideatore del torneo, Karsten Solheim, noto fabbricante di attrezzi sportivi conosciuti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Nadal: "Necessaria una copertura contro il clima imprevedibile"

AUMENTANO DEL 7% GLI AGRICOLTORI CHE SI ASSICURANO CONTRO I DANNI DA MALTEMPO

Boom di adesioni al consorzio Condifesa Tvb


TREVISO - Il clima “pazzo” ormai è divenuto una componente costante del nostro pianeta: gli improvvisi passaggi da giornate siccitose a piogge torrenziali e grandinate, l’inizio della stagione primaverile ed il primo caldo sono ultimamente contrassegnati da improvvise gelate. Con conseguenti effetti negativi per le colture ed i vigneti. Perciò non è un caso che già quest’anno il 5-7 per cento in più degli agricoltori abbia provveduto ad assicurarsi, mentre un altro 25-30 per cento ha aumentato le coperture assicurative delle polizze già stipulate.
I motivi di questa situazione li ha spiegati Valerio Nadal presidente del Consorzio TVB (Il consorzio che raggruppa oltre 10 mila imprese agricole delle provincie di Treviso, Vicenza e Belluno): “Non è una novità che il clima sia cambiato e che si alternino temperature elevate a piogge. Ecco che ciò crea la necessità inevitabile da parte dei nostri imprenditori di trovare una copertura di reddito con sistemi oggi fortemente agevolati. Ci riferiamo al sistema assicurativo agevolato integrato già attivo in Veneto e Friuli. L’obiettivo del Consorzio è la difesa del reddito degli agricoltori. Sarà inoltre fondamentale intercettare possibilmente i contributi europei in modo tale che le coperture assicurative vadano ad impattare il meno possibile sulle aziende”.