Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Colpo grosso di TVB al Torneo di Caorle

GRANDE TVB, BATTUTO ANCHE IL BAMBERG 92-88

Stasera finale con i russi del Saratov


CAORLE - Grande vittoria della De Longhi sui tedeschi del Bamber nella prima semifinale del Torneo di Caorle. In finale affronterà i russi del saratov, che hanno battuto la Reyer 94-83. Sin dalla prima frazione, l'incontro viaggia sui binari dell'equilibrio. Un ispirato Wayns risponde dalla lunga distanza ai canestri tedeschi, e si va al primo riposo sulla perfetta parità: 23-23. Stesso copione nel secondo quarto, ancora Wayns (12 punti all'intervallo) tiene avanti i trevigiani, mentre dall'altra parte non basta un preciso Alexander.
Il Bamberg però rientra di forza in avvio di terzo quarto, e va al sorpasso. La risposta della De' Longhi è veemente: un parziale di 13-2 vale il massimo vantaggio alla squadra di Menetti (49-60 al 27'). Ma è ancora lunghissima, perché nell'ultimo quarto Rice si scatena firmando 14 dei suoi 26 punti totali.
Si entra negli ultimi 3' con la partita ancora tutta punto a punto. Sul 79-80 Kulboka trova un'importantissima tripla per il sorpasso, e poi Rice firma il +3 con una bella entrata. Ma Treviso è tutt'altro che rassegnata: Chillo firma il -2, e poi a 34" dalla fine un furto vale ad Alviti la tripla del sorpasso: 85-86. Dall'altra parte a Rice vengono fischiati passi, ed è ancora Alviti a siglare i liberi dell'85-88, preludio a un finale in cui la formazione veneta non sbaglia nulla, guadagnandosi la finale.

DE LONGHI TREVISO-BROSE BAMBERG 92-88
DE LONGHI Tessitori 6 (1/4; 3 r.), Epifani 4 (2/2; 3 r.), Burnett 15 (3/4, 1/3; 2 r.), Sarto (0/1 da tre), Alviti 14 (3/5, 2/6; 1 r.), Wayns 17 ((1/1, 5/8; 2 r., 6 ass.), Antonutti 8 (1/5, 2/5; 5 r.), Barbante, Imbrò 15 (1/3, 3/5; 1 r. 9 ass.), Chillo 13 (6/8, 0/1; 5 r.), Listuzzi ne, Vanin ne. All. Menetti.
BAMBERG Rice 26 (5/6, 3/8; 3 r.), Zisis 2 (0/2), Stuckey 5 (1/1, 1/4; 1 r.), Kratzer , Schmidt 2 (1/2, 0/1), Olinde 5 (1/4 da tre; 3 r.), Bruhne ne, Harris 12 (4/5; 6 r.), Rubit 9 (2/3, 1/2; 10 r.), Alexander 12 (5/5; 8 r.), Heckmann 8 (3/3, 0/4; 1 r.), Kulboka 7 (0/1, 2/6; 5 r.). All. Bagatskis.
ARBITRI: Bartoli-Nicolini, Vita.
NOTE T.l. Treviso 17/23, Bamberg 22/29. Treviso: da due 18/32, da tre 13/29; rimbalzi 23). Bamberg: da due 21/28, da tre 8/29; rimbalzi 38. Assist: Treviso 22, Bamberg 10. Falli antisportivi a Stuckey e Imbrò. Spett. 500 Parziali: 23-23, 45-41, 65-60.