Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'iniziativa della Camera di Commercio è al decimo anno

OPEN DAY: SCELTE TRE AZIENDE

Pozza: "Un prodotto esportato su quattro è made in Italy"


Il Presidente della Camera di Commercio Mario Pozza

Treviso. Sarà il decimo anno consecutivo nelle aziende per l’“Open Day CSR” della Camera di Commercio di Treviso – Belluno volto ad approfondire la conoscenza del tessuto economico produttivo del territorio.

“Treviso e Belluno: le nostre aziende nel mondo”, sarà il tema per il 10° anniversario dell’iniziativa.

Un argomento che lo Sportello CSR e Ambiente ha proposto a tre imprese molto conosciute all’estero la Piave Maitex S.r.L. di Feltre (BL) , la Inglass S.p.A., di San Polo di Piave (TV), la De’Longhi Group Treviso (TV) che hanno da subito dato la loro disponibilità ad accogliere l’iniziativa, ciascuna per il proprio settore di riferimento.

Lieto che quest’anno sia il decimo anno di un’iniziativa che sottolinea come le imprese e l’Ente siano in piena sintonia nel raccontare l’economia di un territorio – afferma il Presidente Mario Pozza - invito gli operatori, le associazioni di categoria a partecipare e a diffondere le buone pratiche dell’internazionalizzazione che hanno reso famoso nel mondo il nostro territorio. Le aziende sono caratterizzate da processi produttivi fortemente innovativi, beni tecnologici, politiche aziendali orientate alla sostenibilità e che il mercato europeo ed internazionale sta premiando richiedendo forniture, collaborazione e partnership sempre più globali.

Sono importanti iniziative che la Camera di Commercio mette in campo gratuitamente affinché la cultura d’impresa internazionale ed innovativa sia una cultura diffusa anche nelle piccole aziende, magari messe in rete dai contratti di rete, ottime strategie per affrontare i mercati esteri.

La banca dati delle Nazioni Unite certifica infatti che per il 2017, nel medagliere internazionale delle esportazioni un prodotto su quattro è Made in Italy e per 1.424 categorie di prodotto il nostro Paese è tra i primi cinque al mondo per export. Tra le voci più importanti del nostro export non ci sono solo i prodotti agroalimentari ed enogastronomici, della moda o dell’arredo casa, ma anche prodotti ad alto contenuto tecnologico.Secondo i dati ISTAT, relativi allo stesso anno risulta inoltre che il Veneto è la prima regione della penisola per capacità di esportazione, con una crescita del flusso delle esportazioni Made in Veneto del 6,6% nell’ultimo anno e con un fatturato delle esportazioni pari al 13,7% nel complesso nazionale.Questi risultati positivi sono dovuti non solo alla qualità ed alla buona reputazione nel mondo dei prodotti italiani, e veneti in particolare, ma anche ad una cultura imprenditoriale e del lavoro avanzata e di un sistema di formazione che riesce ad alimentare i settori trainanti e più internazionalizzati della nostra economia, dalla lavorazione di metalli alle apparecchiature elettriche, dai macchinari alle produzioni chimiche e tessili.

Possono partecipare agli incontri in azienda: imprenditori, consulenti, rappresentanti di Enti istituzionali ed Associazioni di Categoria, privati cittadini.

Per partecipare ad un singolo evento o all’intero programma basta accedere al sito camerale www.tb.camcom.gov.it e procedere con l’iscrizione on-line.

Il termine per le iscrizioni avviene entro il giorno che precede l’evento o, in via anticipata, come di consueto è accaduto nelle edizioni precedenti, al raggiungimento del numero massimo di partecipanti. Si informa che il numero massimo di posti disponibili per evento è di 25 partecipanti.

Le date in cui le aziende daranno la loro ospitalità per la decima edizione degli Open Day CSR “Treviso – Belluno: le nostre aziende nel mondo” sono:

Piave Maitex S.r.L.

Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 5

Feltre (BL)

Giovedì 27 settembre 2018

Inglass S.p.A.

Via Piave, 4

San Polo di Piave (TV)

Giovedì 25 ottobre 2018

De’Longhi Group

Via Seitz, 47

Treviso (TV)

Giovedì 22 novembre 2018

Per ulteriori informazioni di dettaglio sulle singole imprese partecipanti e sulle modalità organizzative è possibile consultare il sito web istituzionale al seguente percorso:

http://www.tv.camcom.gov.it/CCIAA_formazione.asp?cod=1398