Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Progetto nezionale tra il Soroptimist club e forze dell'ordine

"UNA STANZA TUTTA PER SÉ" NEL COMANDO CARABINIERI DI CONEGLIANO

Spazio protetto per le donne vittime di abusi


CONEGLIANO - "Una stanza tutta per sè" all'interno del Comando dei Carabinieri. La particolare struttura è stata inaugurata martedì, all'interno della sede di Conegliano dell'Arma, alla presenza delle autorità civili e militari.
Si tratta di una stanza, simile ad un angolo di casa: uno spazio studiato per infondere coraggio alla donna, spesso accompagnata dai figli, che cerca rifugio presso le forze dell’ordine per denunciare abusi, violenze e situazioni pericolose da cui ha finalmente deciso di difendersi e necessariamente proteggersi.
Una realizzazione, questa, che fa parte di un progetto nazionale del Soroptimist Club che ha creato moltissime altre stanze su tutto il territorio nazionale, con la preziosa collaborazione delle forze dell’ordine locali, che ne hanno sempre riconosciuto l’elevato valore sociale. Ora, grazie alla collaborazione del Soroptimist club Conegliano e Vittorio Veneto con l’arma dei Carabinieri di Conegliano anche ogni donna di questa città avrà, come dice il titolo di un celebre romanzo di Virginia Wolf, “una stanza tutta per sé” .