Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Con sč aveva anche un machete di 30 centimetri

PER RITORSIONE ALL'EX FIDANZATA, SVALIGIA LA CASA DEI GENITORI

Arrestato dalla Polizia un 45enne campano


TREVISO - Ha rubato all’ex fidanzata le chiavi di casa dei genitori di lei e poi le ha mandato un messaggio whatsapp minacciando di aprire il gas per far saltare in aria lo stabile. Dopo che la donna, allarmata, poco prima delle 21 di ieri ha allertato il 113, una Volante si è precipitata sul posto, nella zona di Borgo Cavalli, a Treviso, senza tuttavia riuscire a trovare nessuno. Un’altra pattuglia, però, ha individuato poco distante, l’uomo indicata, che cercava di nascondersi tra le auto parcheggiate. Nonostante una breve tentativo di fuga, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo e a perquisirlo: dentro allo zainetto aveva diversi arnesi da scasso, nonché numerosa refurtiva del furto appena commesso, ad esempio una carta di credito intestata al padre dell’ex fidanzata, una penna stilografica di valore, svariati francobolli. E soprattutto, un machete da oltre 30 centimetri.
A quel punto, è stato portato in Questura: identificato, è risultato essere un 45enne di origine campane, con diversi precedenti per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e percosse, maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata. L’individuo,affetto da problemi psicologici legati alla conclusione del suo rapporto con l’ex fidanzata, ha dato più volte in escandescenze, aggredendo gli agenti e autoprocurandosi delle ferite. Dopo essere stato medicato al Pronto soccorso, tenuto conto dei precedenti e delle minacce già in passato rivolte all’ex compagna, è stato arrestato per il reato di furto in abitazione e denunciato per furto delle chiavi, minaccia aggravata e porto di armi o oggetti atti ad offendere.