Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/279: MCILROY TRIONFA NEL TOUR CHAMPIONSHIP

Il nordirlandese si aggiudica la FedEx Cup e il jackpot da 15 miloni di dollari


ATLANTA (USA) - Siamo all’ultimo atto del Tour FedEx Cup, che tiene impegnati gli appassionati nel mese di agosto, con i tre tornei: è iniziato con il Northern Trust disputato nel New Jersey, poi si è giocato il BMW Championship nell’Illinois, tocca ora al terzo, il Tour...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Record di contatti e visualizzazioni sul web

TRECENTOMILA ALLA VENDEMMIA SOCIAL

L'iniziativa patrocinata dall'Uls 2


300mila ricerche sul web, più di 600mila visualizzazioni dell'hashtag #vendemmiasociale, quasi 200 “vendemmiatori” al lavoro nelle giornate del 15 e 16 settembre.

Sono questi i primi numeri della Vendemmia Social-e 2018, evento patrocinato dall'ULSS2Marca Trevigiana e promosso da Tenuta Amadio di Monfumo (TV), cantina Antonio Facchin Wines di San Polo di Piave (TV), Campagna Amica Treviso, agenzia Zeta Group di Treviso e Fondazione Altre Parole, impegnata nell'umanizzazione delle cure, cui è stato totalmente devoluto l'importo raccolto nelle due giornate.

Un appuntamento ospitato nel fine settimana del 15 e 16 settembre dalle due cantine trevigiane che, in occasione della vendemmia, hanno voluto dare tutto il loro supporto ad una iniziativa dedicata a quel prezioso elisir che è il prendersi cura di sé e dell’altro.

Una manifestazione che è andata ben oltre il semplice significato di “fare squadra”, in cui il valore simbolico della raccolta dell'uva si è evoluto in un evento di aggregazione, socialità, supporto e condivisione, sotto l'emblema del grappolo di vite.

E l''evento, oltre che tra i filari, ha vissuto la condivisione social grazie alla partecipazione di alcuni influencers ospiti delle due aziende, che hanno postato in diretta la loro Vendemmia Social-e, raccontandola attraverso immagini, parole e sentimenti dei partecipanti.

Con l'hashtag #vendemmiasociale l'appuntamento ha così potuto contare sulla partecipazione virtuale di oltre 300mila persone (un numero destinato a crescere ancora nei prossimi giorni) amplificando in modo esponenziale il messaggio dell'evento:“Quando il grappolo è molto più che la semplice somma dei suoi acini”.