Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domani un convegno alla Festa dell'Agricoltura a Istrana

DAL MAIS AL NOCCIOLO, COME CAMBIA L'AGRICOLTURA

I finanziamenti messi a disposizione da CentroMarca Banca


ISTRANA.  Sono sempre più le aziende agricole che investono in colture alternative per ottenere una maggiore redditività. Grazie ai fondi messi a disposizione dalle Istituzioni territoriali, sono in aumento i giovani che decidono di aprire una nuova attività agricola confidando sul supporto negli investimenti iniziali. Negli ultimi 5 - 6 anni molte imprese agricole, che erano fortemente legate alle coltivazioni tradizionali come il mais, il frumento, l’orzo o la soia – con un reddito di poche centinaia di euro per ettaro – hanno investito nella viticoltura che permette realizzi lordi mediamente dai 10 ai 30 mila euro l’ettaro.

Diventa però sempre più difficile e oneroso acquisire le autorizzazioni al reimpianto dei vigneti ed è per questo motivo che molte aziende agricole, soprattutto quelle condotte dai giovani, si stanno orientando verso colture innovative come la canapa, il melograno e il nocciolo che, in produzione, permettono guadagni importanti rispetto alle coltivazioni tradizionali. Giovedì 20 settembre, nell’ambito della Festa dell’Agricoltura di Istrana, CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia, che fin dalla sua nascita è punto di riferimento per l’agricoltura del territorio, ha promosso un interessante convegno sul tema delle COLTIVAZIONI INNOVATIVE: La Canapa, il Nocciolo ed il Melograno.

L’investimento iniziale, in caso di piantumazione, è economicamente impegnativo, se affrontato con le sole risorse della giovane impresa agricola, ma con il giusto finanziamento tutto diventa realizzabile più facilmente. E’ in quest’ottica che CMB mette a disposizione dei Soci e Clienti un plafond di 30 milioni di euro dedicato alle colture innovative.

Melograno, nocciolo e canapa possono dunque essere delle grandi opportunità di crescita per la nostra economica agricola.

Il convegno sarà un’occasione, oltre che per presentare i tre finanziamenti agevolati CMB, dedicati appunto alle colture innovative, anche per approfondire temi importanti con la collaborazione di esperti dei vari settori agricoli, ma anche consulenti nell’ambito del credito.

Ad aprire i lavori sarà il Vicepresidente di CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia Elio Tronchin. Interverranno poi Massimo Bozzolan referente dei Crediti Speciali di CentroMarca Banca che illustrerà nel dettaglio i finanziamenti agevolati in agricoltura; l’agronomo Dina Merlo che parlerà delle prospettive di coltivazione e trasformazione della canapa; Gianluca Griseri di Ascopiemonte/Nocciolo Service che parlerà dello sviluppo della corilicoltura Veneta; Loris Dalle Nogare che si soffermerà sulle peculiarità, in termini di coltivazione e di mercato, del melograno e il dottor Jacopo Beltrame, direttore incaricato del servizio igiene degli alimenti dell’A.S.L.L. 2, che parlerà della trasformazione e vendita diretta dei prodotti agricoli aziendali.

Il convegno, aperto a tutta la cittadinanza, avrà inizio alle ore 20.30 e si terrà in via Olimpia a Istrana (TV).