Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Molta paura e rallentamenti al traffico

PRETE SBANDA CON L'AUTO E SI SCHIANTA CONTRO UN NEGOZIO

A causare l'incidente un malore, ferito il sacerdote


TREVISO - E' un malore la probabile causa dell'incidente stradale che questo pomeriggio ha visto protagonista a Treviso un sacerdote.
Il prete, 40enne, stava percorrendo la Noalese alla guida della sua auto, una Opel Mokka, quando, poco prima delle 15 ha perso il controllo della vettura. Il veicolo ha sbandato, finendo prima contro un lampione e poi terminando la sua corsa contro il muretto di un negozio lungo la strada, nel quartiere di San Giuseppe.
Sul posto sono intervenute due ambulanza, più l'automedica, due mezzi dei Vigili del fuoco, e gli agenti della Polizia locale, oltre agli addetti alla pubblica illuminazione del Comune, per riparare gli impianti danneggiati. Le condizioni del sacerdote, trasportato d'urganze all'ospdale, in un primo momento erano apparse piuttosto gravi, ma ora l'uomo risulta non in pericolo di vita. Lievi contusioni per gli altri passeggeri a bordo dell'auto. Molta paura e molti danni alle cose, invece, oltre che gli inevitabili rallentamenti sulla trafficata arteria viaria.