Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Iniziativa promossa da Unis&f, insieme ad AerTre e Vigili del fuoco

AEREO IN FIAMME AL CANOVA, MA È UN'ESERCITAZIONE

Simulazione per spiegare le emergenze ai respoosabili delle imprese


TREVISO - Un aereo fermo sulla pista dell'aeroporto "Canova" che all'improvviso viene avvolto dalle fiamme. Scatta il piano di emergenza e le prime a mobilitarsi sono le squadre di AerTre. In pochi secondi i vigili del fuoco raggiungono la zona e affrontano l'emergenza. C'è chi fa evacuare l'area, chi affronta le fiamme, gli addetti al primo soccorso si accertano sulle condizioni dei feriti. Il traffico aereo, in entrata e in uscita viene sospeso, l'aeroporto si ferma. Tutto questo è accaduto oggi pomeriggio davanti agli occhi di una cinquantina di responsabili della sicurezza di imprese trevigiane. L'occasione è stata la seconda iniziativa del ciclo "10 volte sicurezza" organizzato da UNIS&F, la società degli industriali trevigiani e pordenonesi che si occupa di servizi e formazione. Prima della prova sul campo i vigili del fuoco hanno spiegato a tavolino come avviene l'organizzazione e la pianificazione di una prova di emergenza all'interno di un'azienda. Il personale di AerTre ha invece affrontato il tema della gestione delle emergenze antincendio, spiegando come avviene la pianificazione e il coordinamento dentro lo scalo trevigiano. E' stata l'occasione per riflettere sulla necessità di prepararsi a un incidente estremo e di allenarsi a fronteggiarlo. Le esercitazioni pratiche sono infatti fondamentali per tenere alta l'attenzione anche quando tutto sembra tranquillo e sicuro. "La simulazione rientra in un'attività pluriennale sul tema sicurezza che portiamo avanti con l'organizzazione di corsi specifici per la gestione delle emergenze - spiega la presidente di UNIS&F, Sabrina Carraro - Ma proponiamo anche percorsi di approfondimento per affinare le competenze e utili in contesti specifici: corsi per addetti antincendio con l'utilizzo della camera del fumo e corsi per insegnare l'uso del defibrillatore oppure focus trasversali, ad esempio sulla comunicazione, utili per essere in grado di coordinare i vari gruppi di persone in un piano di intervento complessivo".
Sono 34 i corsi formativi per addetti antincendio organizzati da UNIS&F nell'ultimo biennio, hanno partecipato 265 persone in rappresentanza di 66 aziende, mentre i corsi di primo soccorso sono stati 35 per un totale di 313 partecipanti in rappresentanza di 102 imprese.

Galleria fotograficaGalleria fotografica