Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nel fine settimana il raduno delle 554 pro loco venete

PRO LOCO IN FESTA, ARRIVA IL MINISTRO

Atteso il ministro Erika Stefani


TREVISO. 1 comitato regionale, 7 comitati provinciali, 43 consorzi, 554 pro loco, 70.000 volontari e oltre 5.000 eventi all'anno. È con questi numeri che UNPLI Veneto si appresta a vivere l'appuntamento più atteso dell'anno: il Festival delle Pro Loco del Veneto, seconda edizione di una manifestazione unica, dedicata all’enogastronomia e al folclore di cui le Pro Loco sono le vere custodi.

Sabato 22 e domenica 23 settembre l'eventotorna in Piazza della Filatura (ex Jutificio) a Piazzola sul Brenta (PD) per raccontare il mondo dell'associazionismo del Veneto e di altre 13 regioni. Un appuntamento dedicato anzitutto ai volontari, cuore e anima di UNPLI, pronti a condividere le due giornate di festa con il grande pubblico, all'insegna dell'amore per il proprio territorio.

Un impegno importante, che promuove il turismo della regione grazie ad un calendario di eventi capace di superare i 5 milioni di visitatori l’anno.

Un valore riconosciuto anche dalle Istituzioni, come dimostra la presenza, domenica 23 settembre alle ore 11.00, del Ministro agli Affari regionali e alle Autonomie, Avv. Erika Stefani, che parteciperà insieme all'Assessore Regionale al Turismo Federico Caner alla cerimonia inaugurale di Villa Contarini.

“Una presenza che ci rende particolarmente orgogliosi – commenta il presidente UNPLI Veneto,Giovanni Follador – perché riconosce il ruolo delle pro Loco nella valorizzazione della nostre tradizioni, un patrimonio culturale immenso da custodire e promuovere. Un impegno che i nostri volontari hanno fatto proprio e che portano avanti quotidianamente con passione e determinazione”.

Sono proprio la forza e l’impegno dei volontari delle Pro Loco ad animare le piazze dei paesi e delle città con tante iniziative enogastronomiche e folcloristiche. Un mondo che vivrà nella grande Piazza della Filatura a Piazzola sul Brenta, un tripudio di sapori e colori in cui ogni Pro Loco presenterà i propri piatti tipici: dall’oca alla bisata, dalle trippe al bacalà alla vicentina, dallo spezzatino di manzo ai bovoi, dal risotto con le rane al latte di gallina, fino ai bògoi. Una grande vetrina dell'inestimabile patrimonio enogastromico della regione.

A farla da padrone al Festival delle Pro Loco, che vedrà tra gli ospiti anche il presidente di UNPLI Nazionale, Antonino La Spina, saranno le centinaia di stand enogastronomici, ma costantemente si alterneranno anche proposte culturali e di intrattenimento per grandi e piccoli: gruppi folcloristici provenienti da tutto il Veneto, esibizioni di gruppi bandistici, momenti di dimostrazione della lavorazione dei prodotti tipici, antichi mestieri, attività didattiche e laboratori per bambini. Sarà poi l’occasione per conoscere quella straordinaria ricchezza di proposte messe in campo da ciascuna provincia, la giusta opportunità per programmare una gita nel Veneto ancora da scoprire.

Infine le novità dell'edizione 2018: la lotteria del Festival Pro Loco con estrazione domenica 23 settembre (i biglietti si possono già richiedere allePro Loco) e la possibilità di partecipare alle visite guidate e itinerari a Piazzola sul Brenta, Padova e Cittadella.

Un grande evento che offrirà uno spaccato delle tante attività che vedono impegnate le Pro Loco 365 giorni all’anno.