Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Arrestato dai Carabinieri è stato condannato a un anno e 4 mesi e 800 euro di multa

IL FURTO DI UN MONOPATTINO COSTA CARO AD UN 25ENNE MAROCCHINO

Sottrae il giocattolo in market di Mogliano


MOGLIANO VENETO - Ha tentato di rubare un monopattino elettrico, del valore di 150 euro all’interno del supermercato Eurospin di viale Monte Ortigara a Mogliano Veneto. Un marocchino 25enne è stato arrestato dai Carabinieri per il reato di furto aggravato. L’immigrato, intorno alle 10.30, di ieri, aveva strappato il sistema antitaccheggio ed aveva cercato di uscire non visto dal market. Scoperto, è stato poi bloccato dai militari, allertati nel frattempo, e trattenuto nella camera di sicurezza della locale caserma dell’Arma, in attesa di comparire davanti al giudice del Tribunale di Treviso per l’udienza di convalida e il giudizio direttissimo. Per l’uomo, residente nel comune moglianese e già con precedenti di polizia, è stato condannato ad un anno e quattro mesi, pena sospesa, e al pagamento di 800 euro di multa.