Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un trevigiano fermato grazie al sistema "Mercurio"

SENZA ASSICURAZIONE MINACCIA GLI AGENTI

L'uomo denunciato per oltraggio


TREVISO. Stava viaggiando a bordo della sua "Mini cooper" senza assicurazione. Una pattuglia della polizia lo ha fermato grazie al sistema "Mercurio" un software in grado di identificare le auto prima di Rca. Un 55enne di Treviso è stato multato con una sanzione di 840 euro e l'auto è stata posta sotto sequestro. Per l'automobilista, però, le grane non sono finite qui. L'uomo ha infatto prima insultato poi minacciato gli agenti, alcuni suoi famigliari, notando l'auto ferma si sono avvicinati ed hanno accerchiato gli agenti. La sala operativa della questura ha notato la scena, grazie alle riprese in diretta della telecamera a bordo ed ha inviato sul posto un'altra pattuglia. Gli animi si sono raffreddati ma l'uomo, già noto per dei precendeti reati, è stato portato in questura per accertamenti ed è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale.