Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un trevigiano fermato grazie al sistema "Mercurio"

SENZA ASSICURAZIONE MINACCIA GLI AGENTI

L'uomo denunciato per oltraggio


TREVISO. Stava viaggiando a bordo della sua "Mini cooper" senza assicurazione. Una pattuglia della polizia lo ha fermato grazie al sistema "Mercurio" un software in grado di identificare le auto prima di Rca. Un 55enne di Treviso è stato multato con una sanzione di 840 euro e l'auto è stata posta sotto sequestro. Per l'automobilista, però, le grane non sono finite qui. L'uomo ha infatto prima insultato poi minacciato gli agenti, alcuni suoi famigliari, notando l'auto ferma si sono avvicinati ed hanno accerchiato gli agenti. La sala operativa della questura ha notato la scena, grazie alle riprese in diretta della telecamera a bordo ed ha inviato sul posto un'altra pattuglia. Gli animi si sono raffreddati ma l'uomo, già noto per dei precendeti reati, è stato portato in questura per accertamenti ed è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale.