Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Assindustria promuove una mostra di Vic Caserta a Palazzo Giacomelli

TREVISO E PADOVA LEADER DI MODA E CALZATURE ITALIANE

Nei primi sei mesi 1,6 miliardi di export


TREVISO - Stile, arte e made in: sono le chiavi del primo appuntamento del Gruppo Moda, Sport e Calzatura di Assindustria Venetocentro, giovedì 27 settembre alle 17 a Palazzo Giacomelli a Treviso. Con l’occasione lo storico palazzo, sede di rappresentanza dell’Associazione Industriali di Treviso e Padova, propone una mostra dedicata alla collezione di Vic Caserta, figura multiforme e creativa che per molti anni ha raccolto in tutto il mondo tessuti, abiti, oggetti, accessori. In tutto, 60mila pezzi che sono stati fonte di ispirazione per le sue collaborazioni per conto di importanti aziende. L’incontro è aperto al pubblico.
I lavori saranno aperti dal saluto dei presidenti del Gruppo Moda Sport e Calzatura di Assindustria Venetocentro, Andrea Rambaldi per Padova e Alberto Zanatta per Treviso.
Di Moda e Made In parlerà Roberto Bottoli, delegato di Confindustria Veneto.
E poi la conversazione con Vic Caserta, dal titolo Creatività tra moda e arte: quando la passione diventa un mestiere, condotta dalla giornalista Sara Salin, e l’inaugurazione della sua mostra. La collezione di Vic Caserta comprende capi storici dal fine '800 primi '900, anni '40, '50', '60 per terminare negli anni '70. Tessuti, forme, abbinamenti, dettagli, capi unici, oggi introvabili, indirizzati a creativi, tessutai, collezionisti, costumisti.
La mostra a Palazzo Giacomelli sarà aperta fino al 5 ottobre con orario 9 – 12,30 e 14 – 18,30 e il sabato e domenica 15 – 19.
Con 3,3 miliardi di export, quello di Treviso e Padova si conferma come uno dei principali distretti italiani ed europei della moda e calzatura. Sono attive oltre 4.500 imprese per 28mila addetti. Le esportazioni nel 2017 sono state di 3,3 miliardi di euro (il 31,8% del totale veneto). Positivi i risultati anche nel primo semestre del 2018, con 1,6 miliardi complessivi.