Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/278: IL "GIGANTE" BELGA PIETERS TRIONFA AL CZECH MASTERS

Ultimo giro record, Andrea Pavan conquista il terzo posto


PRAGA (REP. CECA) - Lasciamo per il momento tranquilli i 70 più grandi giocatori del mondo, a darsi battaglia nel BMW Championship, la seconda delle tre tappe della FedEx Cup in corso a Medinah nell’Illinois. Il primo torneo, il Northern Trust giocato nel New Jersey, l’abbiamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Progetto degli studenti per ridurre i livelli di inquinamento e il traffico

TRAFFICO E SMOG, UN "REMEDIO" PER STRADA OVEST

L'inziativa cofinanziata dal Fondo Europeo


TREVISO. Un rimedio c’è sempre per tutto, dicono i saggi e quindi, hanno pensato gli studenti di Treviso, anche per l’inquinamento e il traffico della periferia. Prendi i cinque chilometri di viale della Repubblica, fra Treviso e Villorba, meglio noti come Strada Ovest ovvero una lunga colonna d’auto a tutte le ore del giorno, e trasformali in un laboratorio di sostenibilità ambientale e civica, ecco il progetto REMEDIO.

L’iniziativa rientra nel Programma MED 2014-2020, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), e ha lo scopo di promuovere la mobilità sostenibile e la partecipazione attiva, partendo dalle strade congestionate e periferiche delle città europee mediterranee di medie dimensione. Il progetto è stato realizzato da ARPAV, in collaborazione con ISIDE, rete di scuole per il Risparmio Energetico e l’Ambiente della provincia di Treviso, che hanno coinvolto gli studenti e le loro famiglie in laboratori didattici ed esercitazioni come le visita alle centraline Arpav e la misurazione del rumore.

All’opera gli studenti di undici scuole, da quelle dell’infanzia alle superiori, insieme a insegnanti ed educatori. I risultati saranno proposti agli amministratori locali martedì 2 ottobre alle 9 all’Auditorium Sant’Artemio nell’evento promosso dalla Provincia di Treviso a cui parteciperà anche il Presidente Stefano Marcon e i rapprentanti del Comune di Villorba. L’iniziativa è aperta a tutti previa iscrizione alla mail segreteria@reteisideambiente.it