Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'ultimo saluto mercoledì nelle sala del commiato di S. Bona

ADDIO A PAOLO BUZZAVO, MANAGER MUSICISTA E SPORTIVO

Volto noto in città, si è spento a 76 anni


TREVISO -  Si è spento questa mattina Paolo Buzzavo. Trevigiano doc, 76 anni compiuti lo scorso agosto, era figura molto nota in città: non solo per per gli incarichi professionali ricoperti (ha diretto aziende come Stefanel e Iana), ma anche per i suoi trascorsi nella Canottieri Sile e tra i pescatori Sile e per il suo animo generoso con gli altri.
Malato da qualche tempo, nelle ultime settimane le sue condizioni di salute si sono irreparabilmente aggravate.
Grande appassionato della natura e degli insetti nonché pittore amatoriale, si era laureato all'università di Ca’ Foscari nel 1968, pagandosi gli studi sia insegnando in istituti superiori tecnici sia suonando la chitarra in molti locali e occasioni. La musica ha segnato tutta la sua vita, e anche di recente, ha continuato a suonare con vari amici, in particolare rock melodico, spesso in eventi a scopo benefico.
Il figlio Leonardo è docente universitario a Ca’ Foscari e la figlia Alessandra esercita la professione di avvocato in città da molti anni. Nonno di tre adorati nipoti (Martina, Brando e Ella), con la moglie Beppa, compagna di una vita, avrebbe festeggiato il prossimo anno il cinquantesimo anniversario di matrimonio.
La stessa famiglia Buzzavo è molto conosciuta in città: il fratello Giorgio è stato a lungo alla guida di Verdesport, la società a cui facevano capo le squadre sportive della galassia Benetton.
L’ultimo saluto a Paolo Buzzavo verrà dato mercoledi’ 3 ottobre, alle 10.30, nella sala del commiato ‘Supremum Vale’ di via Riccioli a Santa Bona, con partenza da ospedale Ca’ Foncello alle 10.15.