Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Autore di libri e saggi sulla città, ha fondato la Società iconografica

ADDIO A TONI BASSO, CULTORE DELLA TREVIGIANITÀ

Si è spento a 86 anni il medico- studioso


TREVISO - E' stato un grande cultore della trevigianità e un profondo conoscitore della storia e della città. Si è spento all'alba di oggi Toni Basso: aveva 86 anni, da qualche tempo era malato.
Dentista di professione, da sempre si era dedicato alle ricerche sulla storia, le tradizioni, l'iconografia trevigiana. Materie sulle quali aveva curato diverse mostre e soprattutto aveva scritto molteplici libri. Tra i tanti titoli di una vasta bibliografia, con l'amico Andrea Cason, ha pubblicato "Un saluto da Treviso", "Treviso ritrovata", "Come eravamo", "Signor Salce", dedicato a Fernando Salce e alla sua collezione di manifesti , e poi "Santi di carta", sui santini e le immaginette votive, "Storia e storie scritte lungo le contrade di Treviso", un'aprezzata guida turistica sulla città edita in quattro lingue, "Treviso illustrata", oltre a saggi in raccolte collettive, riviste, atti di enti culturali e istituzioni pubbliche.
Nel 1986 ha fondato la Società inconografica trivigiana, dedita alla valorizzazione di Treviso attraverso le immagini storiche, che ha presieduto fino al 2005. I due fratelli più anziani, Renato (pittore noto con il nome d'arte Renato de Giorgis) e Gualtiero Basso erano scomparsi, il primo, nove anni fa, e il secondo, lo scorso luglio. Lascia la moglie Anna, i funerali sono in programma mercoledì nella chiesa di Santa Maria Maggiore.