Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/235: ALLA MONTECCHIA LA COPPA DEL MONDO DI TURKISH AIRLINES

Fa tappa in Veneto il campionato amatoriale sostenuto dalla compagnia aerea


SELVAZZANO DENTRO - Con una certa curiosità ho aderito all’invito propostomi dalla compagnia aerea, di partecipare al Turkish Airlines World Golf Cup 2018, inviatomi per tramite dell’Ufficio Stampa italiano della stessa; bello, han fatto le cose molto bene, degne del Club che li...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/234: MOLINARI DECISIVO NELLA RYDER CUP

L'azzurro trascina l'Europa alla vittoria sugli Usa


PARIGI - La tanto attesa storica sfida che ogni due anni mette in competizione gli Stati Uniti d’America e il Vecchio Continente, l’unica competizione in cui l’Europa ha una propria “Nazionale”, gioca sotto un’unica bandiera. I previsti 270mila spettatori, hanno...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/233: FEDEX CUP, IL RITORNO ALLA VITTORIA DI WOODS

Tiger trionfa ad Atlanta, classifica finale a Justin Rose


TREVISO - Istituita nel 2007, la FedEx Cup è un insieme di quattro tornei settimanali del PGA Tour; è una corposa manifestazione di Golf, con il merito di aver introdotto, per prima, il sistema playoff nel golf professionistico. Le gare infatti, quattro, che sono anche la conclusione...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Autore di libri e saggi sulla città, ha fondato la Società iconografica

ADDIO A TONI BASSO, CULTORE DELLA TREVIGIANITÀ

Si è spento a 86 anni il medico- studioso


TREVISO - E' stato un grande cultore della trevigianità e un profondo conoscitore della storia e della città. Si è spento all'alba di oggi Toni Basso: aveva 86 anni, da qualche tempo era malato.
Dentista di professione, da sempre si era dedicato alle ricerche sulla storia, le tradizioni, l'iconografia trevigiana. Materie sulle quali aveva curato diverse mostre e soprattutto aveva scritto molteplici libri. Tra i tanti titoli di una vasta bibliografia, con l'amico Andrea Cason, ha pubblicato "Un saluto da Treviso", "Treviso ritrovata", "Come eravamo", "Signor Salce", dedicato a Fernando Salce e alla sua collezione di manifesti , e poi "Santi di carta", sui santini e le immaginette votive, "Storia e storie scritte lungo le contrade di Treviso", un'aprezzata guida turistica sulla città edita in quattro lingue, "Treviso illustrata", oltre a saggi in raccolte collettive, riviste, atti di enti culturali e istituzioni pubbliche.
Nel 1986 ha fondato la Società inconografica trivigiana, dedita alla valorizzazione di Treviso attraverso le immagini storiche, che ha presieduto fino al 2005. I due fratelli più anziani, Renato (pittore noto con il nome d'arte Renato de Giorgis) e Gualtiero Basso erano scomparsi, il primo, nove anni fa, e il secondo, lo scorso luglio. Lascia la moglie Anna, i funerali sono in programma mercoledì nella chiesa di Santa Maria Maggiore.