Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Paura questa mattina alle porte di Treviso

BUS IN FIAMME, CAOS IN TANGENZIALE

Il mezzo era alimentato a metano. Tangenziale bloccata


TREVISO - Paura questa mattina lungo la tangenziale di Treviso, nei pressi dell'aeroporto Canova. Un autobus alimentato a metano ha preso fuoco poco dopo le 7. Le fiamme in pochi secondi hanno distrutto il mezzo. Una colonna di fumo nero si è alzata in cielo ed era visibile da tutta la città. I vigili del fuoco sono intervenuti bloccando anche la circolazione per motivi di sicurezza. Fortunatamente a bordo del mezzo, che stava viaggiando fuori servizio, non c'erano passeggeti. Grossi disagi alla circolazione soprattutto lungo la tangenziale e all'ingresso in città. Ora i vigili del fuoco stanno cercando di scoprire la causa dell'incendio. L'autobus appartine alla flotta Mom: l'azienda di trasporti fa sapere che il bus, un Iribus del 2009, revisionato l'ultima volta a fine giugno, era partito dal deposito di Treviso, ha quindi percorso la tangenziale di Treviso, strada non utilizzata dai mezzi in linea ma solo per i trasferimenti rapidi. Avrebbe dovuto entrare in servizio alle 7,10 a Paese Villa, come corsa di rinforzo sulla tratta diretta a Treviso, coprendo due corse per poi rientrare in deposito.
Accortosi del principio d'incendio, l'autista si è fermato ed è sceso, tentando di spegnere le fiamme con l'estintore in dotazione: non essendoci riuscito, ha chiamato i soccorsi.

Galleria fotograficaGalleria fotografica