Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/257: AL PLAYERS CHAMPIONSHIP TRIONFA RORY MCILROY

In Florida il torneo considerato il "quinto major"


FLORIDA - È questo il torneo tra i più attesi del PGA Tour, considerato quasi un quinto major. L’evento ha il montepremi più alto al mondo, ben 12,5 milioni di dollari, con prima moneta di 2.250.000. Oltre a questi, sono in palio 600 punti per la FedEx Cup, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

23 laureandi dello IUAV ospitati da STL a Quinto di Treviso

STUDENTI VISITANO L'AZIENDA E TROVANO UN LAVORO

La titolare: "Cechiamo giovani da inserire in azienda"


QUINTO DI TREVISO. Una giornata trascorsa tra macchinari e capannoni a Quinto di Treviso ed alla fine la promessa di un posto di lavoro, una volta terminati gli studi. E' quello che è capitato a 23 studenti dello IUAV di Venezia impegnati nel "Welcome design workshop 2018" promosso dall'Università e da Fondazione di Venezia. I giovani hanno visitato la "STL Structural Tube Laser", azienda che opera da sessant'anni nella carpenteria metallica medio pesante, specializzata nelle lavorazioni di taglio laser, plasma e ossitaglio di tubi e profili in 3D. La promessa di un impiego l'ha fatta Giada Mazzobel che assieme al fratello Kristian guida l'azienda fondata dal nonno Angelo e portata avanti poi dal papà Gianfranco.
"La nostra azienda è alla costante ricerca di giovani talentuosi che abbiano voglia di cimentarsi ed iniziare una carriera professionale nell'ambito dell'acciaio - spiega Giada Mazzobel -  È per questo che al termine del workshop abbiamo offerto a questi ragazzi la possibilità di essere assunti una volta terminato il loro percorso di laurea”
“Il mercato richiede di poter investire in continuazione - aggiunge  Kristian Mazzobel - abbiamo acquistato il primo impianto al mondo per il taglio di tubi e profili con tecnologia al laser – plasma e ossitaglio in 3D e siamo costantemente attivi anche nell'ambito non solo degli investimenti tecnologici ma soprattutto in quelli umani. Siamo un’azienda in forte crescita e abbiamo una estrema difficoltà a reperire giovani da inserire nel nostro team.  Pur avendo notevolmente abbassato l'età media dei nostri dipendenti, con l'assunzione di giovani in vari settori, abbiamo la necessità di reperire personale”.

I 23 studenti sono stati accompagnati nella visita dal designer Alessandro Masturzo.
“La relazione tra aziende e Istituti Universitari, se non in grosse imprese, non è molto usuale - conferma Masturzo - L'idea che l'azienda di Quinto di Treviso abbia cercato di entrare in contatto con studenti dell’ Università IUAV è molto interessante e ha entusiasmato i giovani che in queste settimane hanno avuto modo di confrontarsi con una realtà imprenditoriale diretta da persone quasi loro coetanee che hanno una preparazione culturale diversa, più contemporanea, e che probabilmente sono più abituati a lavorare in team”.

Da questa visita, in STL, e dai successivi approfondimenti in sede universitaria è stata realizzata una mostra-presentazione con i risultati del progetto, inaugurata lo scorso 28 settembre a Venezia.