Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLFF/272: TRIONFO SUDAFRICANO IN "CASA" DI SERGIO GARCIA

Niente poker per l'iberico, l'Andalucia Master va a Bezuidenhout


SOTOGRANDE (SPAGNA) - È un evento attesissimo, si può definire da giocare a casa di Sergio Garcia, che qui ha la sua fondazione. Per ben tre volte Garcia ha conquistato l'Andalucia Valderrama Masters, cercherà il poker, sarà comunque di sicuro protagonista. Dovrà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Marcon: "Infrastruttura di grande rilevanza, ringrazio Regione e Anas"

PONTE DI VIDOR, DOMANI VIA ALLE ISPEZIONI DELL'ANAS

Istituiti sensi unici alternati e limiti di velocità


VIDOR - Via al monitoraggio sullo stato di sicurezza del ponte dI Vidor: domani i tecnici dell'Anas inizieranno ad ispezionare i piloni del viadotto sul Piave. Gli approfondimenti fanno seguito alla disponibilità manifestata in occasione del sopralluogo di Regione e Anas, compiuto lo scorso 8 settembre, su un altro ponte, quello della Priula. In quella circostanza, era stato stato lo stesso presidente del Veneto, Luca Zaia, a sollecitare ulteriori verifiche anche per l'attraversamento di Vidor.
Per consentire l'ispezione da parte dei tecnici, la Provincia di Treviso ha istituito, con un'ordinanza, sensi unici alternati e limiti di velocità imposti dal Codice della Strada, in questi casi, cercando di causare il minimo disagio alla circolazione.
“Ringrazio il governatore Luca Zaia e l'amministratore delegato di Anas, Gianni Vittorio Armani - dichiara Stefano Marcon, presidente dell'amministrazione provinciale trevigiana – per aver dato la loro collaborazione dell’attività di sorveglianza ed ispezione sull’infrastruttura di grande interesse e rilevanza per la viabilità e l’economia della nostra provincia".