Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il progetto vede coinvolte 17 artiste venete

WOMEN AGAINST VIOLENCE, DISCO E CONCERTO

Concerto live a Padova sabato 13 ottobre


PADOVA. Sabato 13 ottobre, alle ore 21.30, al Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova (via Altinate, 71 – ingresso con offerta libera a sostegno del Centro Donna Padova - www.altinatesangaetano.it) il progetto WAV – Women Against Violence presenterà in versione acustica dal vivo il nuovo disco “Unplugged against violence”, disponibile in digital download, streaming e in formato fisico. WAV è un collettivo che vede 17 artiste italiane unite nella lotta contro la violenza sulle donne, guidate dal direttore artistico Bruno Mantra, con l’appoggio di Associazione Otto e del Centro Donna Padova e con la partnership del marchio di abbigliamento Miss Miss Outfit by Valentina. La serata inizierà con una presentazione introduttiva a cura di Bruno Mantra e delle volontarie del Centro Donne Padova.

 "La missione di WAV, nato dalla collaborazione tra Associazione Culturale Otto e Centro Donna Padova, - Racconta Bruno Mantra -  è quella di diffondere bellezza, speranza e armonia a favore delle donne e in particolar modo delle donne vittime di violenza. Crediamo sia bello e soprattutto utile seguire questa iniziativa, sostenendoci, partecipando agli eventi e rimanendo collegati alle nostre attività. Aiutateci a crescere: ogni istante speso per WAV è un istante di speranza."

 Suoneranno: Elisa Erin Bonomo, Artic Bahama Mama, Sybell, Roberta Contesso & Sylvia Fabbris, Chiara Patronella, Irene Ghiotto, Chiara Vidonis e Romina Salvadori.

Il progetto WAV si compone di due parti ben distinte. La prima è un ciclo di eventi live nei quali si esibiranno alcune cantautrici, con la partecipazione delle Amiche del Centro Donna che interverranno durante gli spettacoli per sensibilizzare il pubblico e metterlo al corrente della propria opera. La seconda è la creazione di una vera e propria super-band tutta al femminile, che, sotto la direzione artistica di Bruno Mantra, direttore artistico del progetto, ha pubblicato nelsettembre 2018 il disco “Unplugged against violence” , coprodotto con Stefano Pivato presso i Noshoes Recording Studios di Dolo (Venezia).

Ecco i nomi delle artiste coinvolte nel disco:  Romina Salvadori (EstAsia), Elisa Erin Bonomo (vincitrice del premo della critica Amnesty International 2017), Chiara Patronella (Almakantica), Irene Brigitte, Lil’ Alice,Chiara Vidonis, Irene Ghiotto, Anita Racca (Yavannah, finalista X-Factor), Artic Bahama Mama (Ludovica Signorelli & Erika Pilli già U.B.Dolls), Honeybird  (strumentista per Tre Allegri Ragazzi Morti), Jo Stella, Sybell(Uttern), Roberta Contesso & Sylvia Fabbris (cellulite star), Folake Oladun (Hit Kunle) che reinterpreta un brano di Eva Poles (Prozac+) e con la partecipazione straordinaria di Masha Mysmane Bonetti (EXILIA).