Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stavano cedendo droga ai ragazzi di passaggio

SPACCIO IN VIA ROMA, DUE VENTENNI ARRESTATI

In manette due nigeriani ventenni con precedenti


TREVISO. I carabinieri li hanno notati in via Roma a Treviso mentre stavano cercando di vendere alcuni dosi di droga ai ragazzi di passaggio in zona stazione. Li hanno pedinati, quindi fermati e perquisiti. Addosso, i due ventenni nigeriani domiciliati in città, avevano trenta bustine di marijuana per un totale di 40 grammi e 100 euro. Sono stati arrestai e portati nelle camere di sicurezza del comando provinciale dell'Arma in attesa della convalida del provvedimento e del processo per direttisma. L'accusa è detenzione ai fini di spaccio. I due ragazzi sono già noti alle forze dell'ordine per reati di droga.