Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'╔LITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Continueremo ad offrire idee e progetti alla comunitÓ"

PENSIONATI CGIL, BIS PER PAOLINO BARBIERO ALL'UNANIMIT└

Il segretario riconfermato alla guida dei 40mila iscritti


TREVISO - Paolino Barbiero, resta leader dello Spi Cgil. In sindacato dei pensionati, che in provincia conta oltre 40mila iscritti, ha rinnovato i propri vertici. I 202 delegati eletti nelle 22 Leghe Intercomunali della provincia, si sono riuniti a congresso per votare direttivo e assemblea generale. Quest’ultima ha poi, a sua volta eletto il segretario generale, riconfermando all’unanimità Barbiero.
Sessant’anni, prima alla guida dei chimici, poi della Fiom e per otto anni al vertice della Camera del Lavoro di Treviso prima di approdare all’organizzazione dei pensionati nel 2012, Paolino Barbiero, figura storica della Cgil trevigiana, fa il bis raccogliendo il voto unanime dei 57 votanti presenti. 
“Un congresso più che partecipato – ha detto il riconfermato segretario – non solo per le due centinaia di delegati convenuti ma anche per i tanti ospiti che hanno voluto portare un contributo di idee e progetti. Progetti che lo Spi ha costruito e sta portando avanti con vigore. Un congresso che si è fatto, dunque, specchio della nostra attività e del nostro modo di stare sul territorio, nonché della grande capacità nel costruire relazioni con i soggetti istituzionali e con gli stakeholder locali. Si pensi solo alla contrattazione sociale attraverso la quale raggiungiamo ormai la totalità dei Comuni della Marca, all’applicazione delle tariffe sociali pensata con i gestori dei servizi pubblici, alle riflessioni aperte relativamente ai piani di zona dell’Ulss, agli incontri, già una trentina, con le case di riposo”.

Galleria fotograficaGalleria fotografica