Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

MIlle utenze senza metano a causa di un'infiltrazione d'acqua

MEZZA MASERADA ANCORA SENZA GAS

Individuato il guasto, ma il servizio verrà riattivato solo in serata


MASERADA - Mezzo paese ancora senza gas. Non sono state ancora allacciate le circa mille utenze che dalla mattinata di lunedì a Maserada sul Piave si sono viste interrompere il servizio di erogazione del gas metano a causa di una infiltrazione di acqua nelle condotte.
I tecnici di AP Reti Gas, società del Gruppo Ascopiave che gestisce la rete del metano, presenti in forze con tecnici ed operai e coadiuvati dalle squadre delle imprese appaltatrici con i loro mezzi, dopo diverse ore di lavoro e vari tentativi, sono riusciti a localizzare l’origine del guasto (l’infiltrazione è avvenuta non nella rete di distribuzione ma all’interno di un impianto di un’utenza andando poi ad espandersi). Sono dunque iniziati le operazioni per riparare la falla, ma il danno causato ha interessato diverse chilometri di condutture ed il lavoro di ripristino si presenta più lungo e laborioso del previsto.
AP Reti Gas assicura che l’impegno per ripristinare la situazione continuerà ad essere intenso e con tutte le risorse a disposizione, ma ha dovuto essere interrotto, per ragioni di sicurezza dei cantieri e di viabilità, nella nottata per poi riprendere nella mattinata successiva.
Se non ci saranno intoppi o altri imprevisti o ulteriori guasti non ancora rilevati, la società conta di ripristinare l’erogazione, se non a tutti almeno alla maggioranza degli utenti, a cominciare dalla serata di oggi.