Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Cherv˛ il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Bj÷rkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La PDM punta ad una stagione da protagonista in serie B

BASKET IN CARROZZINA, PARTE LA STAGIONE

Domani a Monastier la presentazione della squadra


TREVISO. La PDM Treviso di presenta ai nastri di partenza della stagione 2018-2019 con l’intenzione di recitare un ruolo da protagonista nel girone B del campionato di Serie B.

Dopo l’ultima opaca stagione la Società ha deciso di dare in mano la squadra a Massimiliano Cricco, in uscita da Gradisca, facilitata anche dal passo indietro deciso da Marco Dal Fitto che nelle passate 3 stagioni ha ricoperto il delicato ruolo di allenatore/giocatore e nella prossima stagione tornerà a tempo pieno nel ruolo di giocatore.Assieme a Cricco, da Gradisca, sono arrivati il pordenonese Sandro Giro, punti 1 di grande esperienza anche internazionale (campione d’Europa con la Nazionale a Parigi nel 2005) ed Enrico Ambrosetti, triestino, punti 4, giovane ma già nel giro della Nazionale maggiore. Ritornano invece a vestire la maglia della PDM il punti 4.5 Nicola Favretto che saluta Padova ed abbraccia il nuovo corso trevigiano, e Marco Zanin, punti 1 che invece torna a giocare dopo una sosta dovuta agli importanti impegni lavorativi. Ultima new entry il padovano punti 5 Andrea Saracino, dopo aver saggiato nella scorsa stagione i parquet delle minors padovane del basket in piedi, ha deciso di ricominciare con il wheelchair basket e lo fa proprio dalla PDM. Confermato il nucleo della squadra dello scorso anno composto dal giovane Marcuzzo, Iannelli, Franchin, Girardello e Toska sugli esterni, Dal Ben, Alba, Vrabie ali, Benedetti ed Ezeanyim sotto le plance. La squadra si allena dagli inizi di settembre e sta un po’ alla volta alzando l’intensità ed il ritmo delle giocate per farsi trovare pronta per l’esordio di campionato che sarà in casa nella palestra di vicolo Sant’Antonino B il prossimo 10 novembre contro il Wheelchair Basket Vicenza.
Le prime uscite hanno sorriso alla PDM.Ai primi di settembre, con poco ritmo ancora nelle ruote, la PDM ha vinto il Torneo di Vicenza contro una selezione mista di giocatori vicentini ed i tedeschi del USC Munchen.Due settimane dopo la PDM si è ripetuta, questa volta in un torneo dal tasso tecnico più elevato, battendo nella semifinale i cugini del PMB Padova ed in finale l’HSV Varese, squadra di Serie A. Domenica 28 sarà la PDM ad ospitare il Torneo “I Memorial Giancarlo Bertella” dove si incontreranno PDM Treviso-PMB Padova da una parte e SBS Bergamo-Gioco Parma dall’altra.

Il weekend successivo, ultimo di pre-season, la PDM sarà di scena nell’ormai classico Trofeo “Città dei mille” organizzato dalla SBS Bergamo.

L’Europa

La PDM avrà quest’anno l’onere e l’onore di organizzare e partecipare ad un turno preliminare di Euroleague 2, competizione gestita da IWBF Europe (International Wheelchair Basket Federation). Il turno preliminare si terrà dal 7 al 10 marzo 2019 presso il Palasport nel Bella Italia Village di Lignano Sabbiadoro (UD). Nell’occasione la PDM Treviso affronterà gli spagnoli del BSR Valladolid, i francesi del Toulouse IC, i belgi del Antwerp Players e gli olandesi del SC Devedo.

Le Parole del Presidente Paolo Barbisan

“Per il campionato abbiamo allestito una squadra competitiva fin da subito ma con uno sguardo, se possibile, anche ai prossimi 2/3 anni. La nostra intenzione è quella di far crescere il wheelchair basket sia come giocatori che come interesse generale e culturale per far si che non si guardi al wheelchair basket come un gioco tra disabili ma come una vera competizione sportiva dove ad essere protagonisti sono gli atleti e persone che fanno gli atleti.”

“All’interno di questo progetto insiste anche l’iscrizione da partecipanti ed organizzatori al turno preliminare di Euroleague 2. Le competizioni si terranno a Lignano Sabbiadoro, in quello che ad oggi è il centro di riferimento per il nord Italia per la Nazionale di wheelchair basket. Non nascondiamo però che il nostro sogno è quello di portare questo tipo di manifestazioni a Treviso, nel nostro territorio, ma è vero che per fare ciò lo sforzo della macchina organizzativa richiederebbe un ulteriore sforzo, soprattutto sotto l’aspetto economico. E’ ovvio che se qualche imprenditore decidesse di investire insieme a noi in questo progetto noi lo accoglieremmo a braccia aperte”