Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le vittime sono due anziani di Vittorio Veneto

DUE MORTI IN UN TRAGICO FRONTALE A PEDEROBBA

Un'intera famiglia ferita nella seconda auto


TREVISO - Vittorio Veneto sotto choc per la tragica fine di Lucio Toniello e Irma Schweiger. Marito e moglie hanno perso la vita in un incidente stradale, domenica pomeriggio, lungo la Feltrina, a Pederobba: due chilometri dopo lo svincolo per Onigo, l’auto su cui viaggiavano, un’Audi A 4, si è scontrata frontalmente con una Volkswagen Passat station vagon. L’impatto è stato tremendo: le due vetture sono capottate più volte su se stesse. L’Audi ha terminato la sua corsa fuori controllo in un fossato. La donna è morta sul colpo, per estrarre l’uomo i vigili del fuoco hanno dovuto tagliare il tettuccio, tanto era accartocciato l’abitacolo. Poi la corsa in ambulanza verso il Pronto soccorso di Montebelluna, purtroppo vana: l’automobilista, le cui condizioni erano apparse subito disperate, è spirato prima di arrivare in ospedale. Toniello 72 anni, era piuttosto noto a Vittorio Veneto: geometra in pensione, era un grande appassionato di golf, insieme al fratello, maestro al golf club Soligo, E proprio da una gara sul green, che aveva organizzato ad Asolo, stava ieri pomeriggio. Negli anni ‘70 con il suo gruppo di allora si era esibito in molti locali del Veneto. La moglie Irma, di due anni più giovane, era invece originaria di Pieve di Cadore.
Feriti in modo abbastanza grave anche gli occupanti dell’altra auto coinvolta nell’incidente: a bordo c’era una famiglia di Cavaso del Tomba. La madre e la figlia di 10 anni sono state portate d’urgenza a Montebelluna, il padre e l’altro figlio di 6 anni sono ricoverati al Ca’ Foncello di Treviso. Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri di Treviso e Cornuda, i vigili del fuoco e il Suem 118.