Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLFF/272: TRIONFO SUDAFRICANO IN "CASA" DI SERGIO GARCIA

Niente poker per l'iberico, l'Andalucia Master va a Bezuidenhout


SOTOGRANDE (SPAGNA) - È un evento attesissimo, si può definire da giocare a casa di Sergio Garcia, che qui ha la sua fondazione. Per ben tre volte Garcia ha conquistato l'Andalucia Valderrama Masters, cercherà il poker, sarà comunque di sicuro protagonista. Dovrà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/271: MATTHEW JORDAN ALL'ULTIMO COLPO NELL'ITALIAN CHALLENGE

L'inglese si impone al playoff sull'azzurro Scalise


MONTEROSI (VT) - Usciamo per un po’ dagli schemi del PGA, e dell’European Tour, per vedere come vanno le cose con l’Italian Challenge. Il Challenge Tour è il tour di golf professionale maschile europeo di secondo livello. È gestito dal PGA European Tour e, come per...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/270: IL GOLF ABBRACCIA LA SOLIDARIETA’

A Ca' della Nave l'undicesimo Trofeo Par 108


MARTELLAGO - Non finisce di stupire il Par 108. È nato bene, ed è un continuo crescendo: per l’affiatamento dei soci, e la buona organizzazione. Domenica il loro Comitato ha programmato una Louisiana a quattro giocatori, 18 buche stableford sul percorso del Club di Ca della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittoriese arrestata dopo un inseguimento in centro a Treviso

DONNA IN FUGA CON I VESTITI RUBATI

Spinte ai commessi, interviene un agente in borghese


TREVISO - Aveva staccato le placche antitaccheggio di alcuni vestiti indossati in un camerino e stava uscendo da un negozio in centro a Treviso quando un commesso si è accorto del furto. Lei, una 53enne originaria di Vittorio Veneto gli ha scagliato contro le placche cercando di darsi alla fuga. Nel tentativo di guadagnare l'uscita ha spintonato e colpito altri dipendenti. Un poliziotto in borghese ha assistito alla scena e si è messo all'inseguimento della donna assieme all'addetto antitaccheggio. Dopo averla raggiunta l'hanno riportata in negozio ed hanno chiamato la polizia. Gli agenti hanno rinvenuto dentro la borsa un paio di forbici usate per tagliare la placca antitaccheggio, un vestito firmato e una sciarpa. Il tutto per un valore di circa 250 euro. La donna, già nota per precedenti furti, è stata arrestata per il reato di rapina impropria ed ora verrà processata per direttissima.