Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club pių vicino alla cittā di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittoriese arrestata dopo un inseguimento in centro a Treviso

DONNA IN FUGA CON I VESTITI RUBATI

Spinte ai commessi, interviene un agente in borghese


TREVISO - Aveva staccato le placche antitaccheggio di alcuni vestiti indossati in un camerino e stava uscendo da un negozio in centro a Treviso quando un commesso si è accorto del furto. Lei, una 53enne originaria di Vittorio Veneto gli ha scagliato contro le placche cercando di darsi alla fuga. Nel tentativo di guadagnare l'uscita ha spintonato e colpito altri dipendenti. Un poliziotto in borghese ha assistito alla scena e si è messo all'inseguimento della donna assieme all'addetto antitaccheggio. Dopo averla raggiunta l'hanno riportata in negozio ed hanno chiamato la polizia. Gli agenti hanno rinvenuto dentro la borsa un paio di forbici usate per tagliare la placca antitaccheggio, un vestito firmato e una sciarpa. Il tutto per un valore di circa 250 euro. La donna, già nota per precedenti furti, è stata arrestata per il reato di rapina impropria ed ora verrà processata per direttissima.